Teotino: «Cessione Inter? Vedo solidità di squadra, possono passar sopra»

Gianfranco Teotino

Teotino non crede che la possibile cessione dell’Inter da Suning a BC Partners possa influenzare la squadra. Il giornalista, a Rai Sport, ha parlato anche dell’avvicinamento al derby d’Italia di domenica contro la Juventus.

IN CRESCITA – Bicchiere mezzo pieno per Antonio Conte, secondo Gianfranco Teotino: «Ha dato un’identità, già dalla scorsa stagione. La squadra era arrivata a giocarsi una finale di una coppa europea, cosa che non era mai successa nell’ultimo decennio alle squadre italiane. Inter e Juventus sono le due squadre che io pensavo avrebbero dominato il campionato, e invece stanno facendo meno bene del Milan e più o meno come l’Atalanta e la Roma. Avendo visto le loro qualità, e la possibilità di cambiare giocatori senza risentirne, pensavo fossero più avanti. Non lo sono e la partita è delicatissima per tutte e due: la Juventus ha recuperato cinque punti in due giornate, pur non entusiasmando. L’Inter, invece, ha avuto all’interno delle due partite che sono andate male, sia quella di Marassi con la Sampdoria sia quella con la Roma, dei momenti da grande squadra. Io vedo meglio l’Inter in questo momento».

CESSIONE – Teotino poi va sulla questione societaria: «Distratti dalle voci? Io penso che l’Inter abbia una solidità, nello staff tecnico e nella forza dei giocatori, che possa superare queste problematiche. Credo sia un problema generale del calcio, ma di tutti nella pandemia. In questo momento c’è una forte professionalità da parte di tutti i calciatori, per cui possono passare sopra queste situazioni. Anche perché stiamo parlando di una società sostanzialmente solida, anche se la proprietà sta passando un periodo difficile. Alla cessione della società credo poco: c’è già un fondo che ha il 30%, se cedesse altro non avrebbe più la maggioranza e non avrebbe senso restare. Può o cedere la società o cercare un altro finanziamento, perché i bond già emessi devono essere rifinanziati. L’alternativa è questa, anche se Suning per la politica interna cinese non sta passando un bel momento».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3nI3gij
via IFTTT