Tacchinardi: «Conte un top, ma Inter ultima chance. Inzaghi come il vino»

Alessio Tacchinardi

Tacchinardi ritiene che Conte ora sia costretto a vincere la Serie A, dopo l’eliminazione da Champions League e Coppa Italia. L’ex centrocampista, suo compagno ai tempi della Juventus, ha parlato a “Maracanà” su ­“TMW Radio” del duello in panchina in Inter-Lazio con Inzaghi.

LA PREFERENZAAlessio Tacchinardi, in vista di Inter-Lazio di domenica, sceglie fra i due allenatori: «Difficile, però vado su Simone Inzaghi. Antonio Conte è un allenatore super top, l’ha dimostrato negli anni, ma quest’anno deve vincere sennò è un’annata fallimentare. Ha sicuramente l’ultima occasione, che è lo scudetto. Simone sta diventando un ottimo allenatore, uno dei migliori in assoluto. Ha una rosa forte, non al livello degli altri ma quasi, poi studia ed è affamato. Vado su Simone Inzaghi, anche se Conte è un allenatore top, perché mi sembra come il vino: ogni anno migliora».

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Tacchinardi: «Conte un top, ma Inter ultima chance. Inzaghi come il vino»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2Nld1qe
via IFTTT