Handanovic, l’Inter pensa al futuro ma domani saranno 500 in nerazzurro

Samir Handanovic

Handanovic, domani per Inter-Lazio sarà la partita numero cinquecento in tutte le competizioni con i nerazzurri. La società di Viale della Liberazione però cerca un sostituto pronto da potergli affiancare.

DA UNO A CINQUECENTOHandanovic, portiere e capitano dei nerazzurri, domani in Inter-Lazio registrerà la presenza numero cinquecento in tutte le competizioni con il club. Protagonista di tantissimi miracoli e rigori parati, il numero uno nerazzurro però nell’ultimo anno e mezzo ha alternato prestazioni ottime a prestazioni sicuramente meno lucide che hanno fatto un po’ storcere il naso. Le sue qualità ancora oggi non sono in discussione ma la società di Viale della Liberazione guarda già al futuro. L’intenzione del club sarebbe quella di affiancargli, già dalla prossima stagione, un numero uno capace di poter prendere il suo posto in vista del futuro. Tra i nomi in cima alla lista sicuramente quello dell’argentino dell’Udinese, Juan Musso, ma anche Cragno e Meret per quanto riguarda l’Italia.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Handanovic, l’Inter pensa al futuro ma domani saranno 500 in nerazzurro)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2ZffOnM
via IFTTT