Milan-Inter è sfida tra attacchi: numeri offensivi al top in Serie A

Lukaku - Ibrahimovic - Inter-Milan Coppa Italia - Copyright Inter-news.it - Foto Tommaso Fimiano

Milan-Inter è una sfida tra due squadre che puntano molto sulla loro fase offensiva. Coi rispettivi centravanti al centro, Ibrahimovic e Lukaku.

ATTACCHI AL TOP – MIlan-Inter è una sfida che promette di essere decisa dagli attacchi. I numeri delle due squadre parlano chiaro: Pioli e Conte vanno a trazione anteriore. Entrambe le milanesi infatti hanno una media di oltre 2 gol a partita. E producono 15 tiri a partita.

I NUMERI – Non è un caso insomma che l’Inter sia il miglior attacco del campionato con 54 reti segnate. Ma il Milan non è lontano: quarto con 45. A questi dati si aggiungono quelli sui tiri prodotti. I rossoneri sono terzi per conclusioni totali con 301. I nerazzurri quarti con 300. Simile anche il numero di tiri nello specchio: in vantaggio l’Inter per 148 a 141.

RIFERIMENTI OFFENSIVI – Tutto questo costruito, ovviamente, attorno ai due totem delle rispettive rose. I due centravanti, Ibrahimovic e Lukaku. I cui numeri riprendono la sfida tra squadre. 14 gol per il primo, 16 per il secondo. 50 tiri per lo svedese, 49 per il belga. Un inseguimento costante su ogni numero offensivo. Nel derby chi prevarrà?

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Milan-Inter è sfida tra attacchi: numeri offensivi al top in Serie A)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/37phuzf
via IFTTT