Marocchi: «L’Inter battendo la Juventus ha avuto consapevolezza. Un segnale»

Giancarlo Marocchi

Marocchi ha commentato i quattro punti di vantaggio dell’Inter sul Milan. L’ex centrocampista, ospite di “23” su Sky Sport, ha definito il 2-0 sulla Juventus del 17 gennaio come il momento in cui i nerazzurri hanno fatto partire la loro corsa verso il vertice.

SOLI AL COMANDOGiancarlo Marocchi vede una Serie A indirizzata: «Mi verrebbe da dire che lo può perdere solo l’Inter. È inutile: bisogna rimanere al presente, che ci dice che l’Inter ha battuto la Juventus e da lì ha iniziato la consapevolezza. Ha continuato con lo stesso trattamento con la Lazio e il Milan, dando un senso di potenza, di presenza, di dominio e di gestione della partita. Sai come gioca l’Inter, non la fermi e cadi nella trappola. Questo mi sembra un segnale molto indicativo. Secondo me Inter, Atalanta e Lazio, la Roma è una via di mezzo, stanno facendo per quello che è il loro valore. Invece il Milan e la Juventus qualche accorgimento dovrebbero provare a farlo. Sembra tutto dire Inter, ma il campionato rimane talmente bello perché nelle altre posizioni non c’è nulla di scontato».

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Marocchi: «L’Inter battendo la Juventus ha avuto consapevolezza. Un segnale»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3aHWHJf
via IFTTT