Lazio, fissata udienza per mancato rispetto protocolli anti-Covid: i rischi

Claudio Lotito - Lazio

Nuovi stravolgimenti in arrivo nella classifica della Serie A? È stata fissata infatti l’udienza di Claudio Lotito davanti al Tribunale Federale per rispondere del mancato rispetto del protocollo anti-Covid.

CONVOCAZIONE – Secondo quanto riportato dall’ANSA, “è stata fissata al 16 marzo l’udienza di Claudio Lotito davanti al Tribunale federale nazionale per la vicenda della violazione dei protocolli sanitari Figc anti-Covid. Prima della data del dibattimento non verrà formulata alcuna richiesta nei confronti del presidente della Lazio che lo scorso 16 febbraio era stato deferito dal procuratore federale, Giuseppe Chinè, e con lui i medici del club biancoceleste Ivo Pulcini e Fabio Rodia. A Lotito e ai medici viene contestata la violazione dell’articolo 4.1 del codice di giustizia sportiva, dell’art. 44.1 del Noif, dei protocolli sanitari Figc e da quanto previsto dal comunicato Figc del primo settembre 2020 in caso di ‘mancata osservanza dei protocolli sanitari’. La Lazio è stata deferita a titolo di responsabilità diretta, oggettiva e propria“.

RISCHI – La Lazio rischia quindi una penalizzazione in classifica oltre alla sconfitta a tavolino nei match contro Torino (in cui ha vinto, ndr) e Juventus (in cui ha pareggiato, ndr). Cambierebbe quindi la classifica soprattutto nella lotta Champions League e allo scudetto con i bianconeri coinvolti e che potrebbero guadagnare 2 punti sull’Inter.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Lazio, fissata udienza per mancato rispetto protocolli anti-Covid: i rischi)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3bwoMCF
via IFTTT