VIDEO AMARCORD – Pandev butta fuori il Bayern Monaco: 2-3 all’88’!

Goran Pandev Inter

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 15 marzo 2011. Dieci mesi dopo la finale di Madrid, i nerazzurri affrontano ancora il Bayern Monaco, stavolta agli ottavi. La gara di ritorno viene decisa da Goran Pandev all’88’.

EMOZIONI FORTI – Il destino vuole che Inter e Bayern Monaco si affrontino agli ottavi di finale della Champions League 2010-2011. Una ri-edizione della finale del Triplete nerazzurro, di solo dieci mesi prima. All’andata, a San Siro, i tedeschi passano con un gol di Mario Gomez all’ultimo minuto. E al ritorno in Baviera andrà allo stesso modo, ma a festeggiare saranno i nerazzurri. Che partono subito forte, pareggiando i conti al 4′. Goran Pandev piazza una zampata che smarca Samuel Eto’o, che trafigge il portiere con un diagonale mancino da dentro l’area. Guai tuttavia a sottovalutare i bavaresi, che tornano sopra in dieci minuti. Al 21′ Mario Gomez beffa Julio Cesar in uscita, e al 31′ Thomas Muller sigla il 2-1 tagliando alle spalle della difesa nerazzurra. Nel primo tempo il Bayern può dilagare, ma Andrea Ranocchia trova un recupero fantasmagorico dopo che la palla attraversa tutta la linea di porta. Nella ripresa l’Inter torna sotto, e Wesley Sneijder trova il 2-2 al 63′ con un bel diagonale destro dal limite. All’Inter serve assolutamente un gol in più, e arriverà nel modo più bello. Eto’o semina il panico nell’area bavarese all’88’, e restituisce il favore dell’1-0 a Pandev, servendo l’assist che il macedone spara verso l’incrocio più lontano. L’Inter batte ancora il Bayern Monaco, qualificandosi ai quarti di finale. Riviviamo quella partita al cardiopalma nel video YouTube di “Mrpf”:

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (VIDEO AMARCORD – Pandev butta fuori il Bayern Monaco: 2-3 all’88’!)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2Q5NZwP
via IFTTT