Diritti tv, lettera di Sky a Lega Serie A: «Nostra offerta è valida e va votata»

Logo Serie A Inter-News.it

Continua la diatriba relativa ai diritti TV. Sky ha inviato una lettera alla Lega di Serie A, in cui sottolinea che la propria offerta per i diritti tv del prossimo triennio è valida e va votata

DISPUTA – Continua a tenere banco la situazione relativa alla cessione dei diritti tv per il triennio 2021-2024 in Serie A. DAZN, piattaforma web, è una delle maggiore candidate. Anche il colosso Sky, però, ha fatto un’offerta e ritiene che debba essere considerata. Nella lettera, riportata dal portale “Calcio e Finanza” si legge che “L’aggiudicazione dell’offerta per piattaforma di Sky porterebbe a un risultato più competitivo rispetto all’offerta di DAZN, perché le dirette televisive delle partite dell’intero campionato sarebbero offerte sia dalla Lega sia da Sky, con evidente beneficio per la Serie A, i clubs e gli spettatori con esposizione del prodotto su tutte le piattaforme. Al contrario, qualora la Lega accettasse l’offerta di DAZN, DAZN sarebbe l’unico operatore a poter offrire il campionato di Serie A nella sua interezza e l’unico operatore a poter offrire in esclusiva tutte le principali partite del campionato, Tutto ciò premesso, Sky Italia S.r.l. intima alla Lega di non escludere l’offerta dalla procedura di gara, riservandosi, in difetto, di esercitare ogni azione idonea a tutelare i propri diritti in ogni sede competente”.

Fonte: calcioefinanza.it

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Diritti tv, lettera di Sky a Lega Serie A: «Nostra offerta è valida e va votata»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3vGFhp0
via IFTTT