Mancini: «Barella e Jorginho insostituibili? Pellegrini e Locatelli oggi bene»

Roberto Mancini - CT Italia

Dopo la vittoria contro l’Irlanda del Nord, il commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini, ha rilasciato queste dichiarazioni, ai microfoni di “Rai Sport”.

MATTONCINO – Buona la prima per l’Italia di Roberto Mancini, che ha battuto 2-0 l’Irlanda del Nord nella gara d’esordio del girone di Qualificazione ai Mondiali in Qatar. Gli azzurri ottengono tre punti grazie ad un primo tempo ottimo, che ha bilanciato una ripresa non all’altezza delle aspettative. Mancini, infatti, è soddisfatto a metà: «Dopo cinque mesi di stop, sono soddisfato. Il primo tempo è stato ottimo, ma avremmo anche potuto segnare di più. Il secondo tempo è da rivedere, potevamo fare meglio. Il primo tempo è stato perfetto, abbiamo fatto due gol ma potevamo farne altri. Nel secondo abbiamo perso troppi palloni, ma ci può anche stare. Centrocampo in difficoltà senza Nicolò Barella e Jorginho dall’inizio? Credo che Lorenzo Pellegrini e Manuel Locatelli abbiano fatto un’ottima partita. L’Irlanda del Nord è una squadra molto fisica. Morte del giovane Guerini? È una tragedia immane. Sono cose che non dovrebbero mai accadere. È un grande dispiacere per noi».

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Mancini: «Barella e Jorginho insostituibili? Pellegrini e Locatelli oggi bene»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3roIm9K
via IFTTT