Mancini: «Italia, 4 o 5 cambi in Bulgaria. Sensi? Può fare il play, vediamo»

Roberto Mancini CT Italia

Mancini ha parlato in conferenza stampa nel post partita di Italia-Irlanda del Nord (vedi articolo). In vista della prossima partita, domenica alle ore 20.45 in Bulgaria, il commissario tecnico degli Azzurri potrebbe anche schierare Sensi titolare.

DA ESCLUSO A TITOLARE?Roberto Mancini preannuncia delle novità di formazione per Bulgaria-Italia di domenica: «Qualcosa cambieremo domenica, perché comunque abbiamo bisogno di giocatori freschi. Anche se cambiamo quattro o cinque giocatori non dovrebbe cambiare assolutamente nulla, quindi penso che cambieremo qualcosa. Siamo tutti un po’ stufi di giocare senza spettatori, manca quella adrenalina: è fondamentale avere pubblico, questo oramai si comincia anche a sentire».

COME SOSTITUIRLO? – In questa serie di partite delle nazionali all’Italia manca Jorginho, non al meglio a livello fisico. Mancini parla dei suoi possibili rimpiazzi: «L’assenza di Jorginho? È un giocatore diverso, chiaramente è un giocatore di ruolo: nasce play. Però Manuel Locatelli oggi ha fatto quello che doveva fare, ha fatto un’ottima partita. Abbiamo provato Matteo Pessina, che è fresco e molto intelligente: può fare qualsiasi ruolo. Abbiamo per la prossima Matteo Ricci, che è un play, e Stefano Sensi che può fare il play: valutiamo le condizioni loro e decidiamo per domenica».

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Mancini: «Italia, 4 o 5 cambi in Bulgaria. Sensi? Può fare il play, vediamo»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3vXFcNP
via IFTTT