Cauet: «Conte determinante, Inter più matura quest’anno!». Poi ricorda il ’98

Benoit Cauet

Cauet – ex centrocampista dell’Inter -, intervistato dal sito “Passione del Calcio”, non ha dubbi sulle possibilità tricolori della squadra di Conte. Inoltre ricorda quella che è stata la sua giornata più bella in nerazzurro

PRESENTE NERAZZURRO – Anche per Benoit Cauet l’Inter è la favorita per vincere lo scudetto: «Assolutamente sì. Il lavoro e l’organizzazione di mister Antonio Conte sono determinanti. Il percorso è nato lo scorso anno, dopo il secondo posto in campionato e la finale persa in Europa League. L’Inter in questa stagione è maturata. Ha un suo stile, si gioca a memoria. Ripeto: è più determinata rispetto lo scorso anno».

PASSATO NERAZZURRO – Cauet non ha dubbi neanche sul suo compagno più forte e sulla partita più bella: «Ronaldo il “Fenomeno” era devastante. Vincere i campionati ti dà molta soddisfazione perché vuol dire che fai parte della squadra più costante, però a livello di emozioni conquistare una coppa internazionale è qualcosa di straordinario. Ha un fascino unico. Pertanto, la finale vinta contro la Lazio nella Coppa UEFA del 1998 la inserisco al primo posto».

Fonte: PassioneDelCalcio.it – Stefano Rizzo

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Cauet: «Conte determinante, Inter più matura quest’anno!». Poi ricorda il ’98)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2Pcf9lx
via IFTTT