Skriniar: «Inter non vince nulla da 11 anni, c’è atmosfera. Tifosi incredibili»

Milan Skriniar

Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ha parlato a seguito della vittoria del titolo di giocatore slovacco dell’anno 2020

INTERVISTA – Queste le parole da parte di Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ai microfoni di Pravda, dopo la vittoria del premio di miglior giocatore slovacco dell’anno 2020. «Se mi aspettavo questo titolo? Mi aspettavo di essere da qualche parte sui gradini più alti, ma ho anche sentito che l’anno passato non è stato del tutto ottimale. Nemmeno da parte mia».

VANTAGGIO – Skriniar sul fatto di aver difeso il proprio vantaggio. «Ne sono felice. Ci sarebbero potute essere più cose migliori l’anno scorso, più mi sono goduto la vittoria. Per me è un’altra motivazione. Starò ancora da solo».

APPREZZAMENTO – Skriniar su cosa apprezza di più dell’anno scorso. «Se parliamo di calcio, avanzeremo sicuramente agli Europei. La vittoria sull’Irlanda del Nord in una partita decisiva dei playoff è stata per me l’esperienza più forte».

KUCKA – Skriniar su chi scriverebbe come giocatore slovacco dell’anno. «Probabilmente Juraj Kucka. Nonostante il Parma non stia andando molto bene adesso, lo tiene lì, è uno dei migliori giocatori. E ha giocato bene in Nazionale. Ha segnato un gol importante contro l’Irlanda del Nord, anche dopo una bella volata. Non avevamo idea che fosse così veloce … (ride, ndr)».

VITTORIE – Skriniar sul fatto se le sue due vittorie nel sondaggio possano essere messe a confronto. «Possono essere confrontate, ma ora è stato più bello, perché anche alcuni spettatori hanno guardato la cerimonia. Un anno fa mancava una serata di gala, non potevo nemmeno ringraziare tutti per il loro supporto, né mi rendevo conto di aver vinto. Ma la maggiore responsabilità che ho sentito, tale successo impegna».

VINCERE ANCORA – Skriniar sulla voglia di vincere ancora il sondaggio. «Ci proverò. Spero di avere successo negli anni a venire, ma non sarà facile, perché abbiamo tanti bravi calciatori, c’è molto da scegliere».

PREMI INDIVIDUALI – Skriniar sul significato dei premi individuali negli sport di squadra. «Certo, sono contento di loro, ma vorrei anche condividere qualche successo di squadra – con l’Inter ma anche con la Nazionale. Sarei contento se ora iniziassimo bene le qualificazioni per il Campionato del Mondo 2022 e a giugno siamo riusciti agli Europei. Non ho ancora un trofeo di squadra. Vorrei finalmente averne uno».

HAMSIK – Skriniar sull’inseguimento a Marek Hamsik per numero di trofei nel sondaggio. «Dipende da molte cose. La mia salute deve servire a me, la squadra, il club e la nazionale devono prosperare. Spero che questa non sia stata la mia ultima vittoria. Ma non mi pongo neppure un obiettivo. Piuttosto, mi concentro sulla creazione di una squadra di successo».

INTER – Skriniar sull’Inter in testa al campionato di Serie A e le sue aspettative. «L’Inter non vince nulla da undici anni, quindi c’è una tale atmosfera. Ci aiuterebbe se le persone potessero venire allo stadio, fossero con noi. Ma abbiamo sperimentato che prima della partita con la Juventus o prima del derby con il Milan, ci aspettavano diecimila persone davanti allo stadio. I tifosi sono incredibilmente vivi con la squadra. Ce l’hanno nel sangue».

REAZIONE – Skriniar su come hanno reagito i compagni di squadra dell’Inter l’anno scorso alla vittoria del titolo di migliore giocatore slovacco. «L’anno scorso i miei compagni di squadra si sono congratulati con me e ora lo scopriranno sicuramente».

COVID – Skriniar sul Covid nell’Inter che lo ha costretto alla quarantena e ha rallentato il suo arrivo alla Slovacchia. «Hanno deciso le autorità, se dicevano che non potevamo andarcene l’Inter non poteva farci niente. E viceversa. Le autorità ci hanno permesso di viaggiare, l’Inter non ha causato problemi. Ero ancora in contatto con Coach Tarkovic, il caposquadra, e abbiamo capito cosa fare. Ho fatto di tutto per venire al Senec per aiutare e aiutare la nazionale».

Fonte: Futbal.Pravda.sk – Michal Zeman

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Skriniar: «Inter non vince nulla da 11 anni, c’è atmosfera. Tifosi incredibili»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2QJsHFz
via IFTTT