Primavera, Inter-Fiorentina: le formazioni ufficiali! Riecco Colidio dal 1′

Colidio

Sono appena state comunicate le formazioni ufficiali di Inter-Fiorentina Primavera, partita che andrà in scena presso lo Stadio “Ernesto Breda” di Sesto San Giovanni (MI) a partire dalle ore 13.00 e valida per la 20ª giornata del Campionato Primavera 1. Madonna rilancia Colidio titolare dopo gli impegni con la nazionale

INTER PRIMAVERA (4-3-3): 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan (C), 6 Van den Eynden, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 7 Burgio; 10 Esposito, 9 Colidio, 11 Mulattieri.

A disposizione: 12 Pozzer, 13 Grassini, 14 Ntube, 15 Rizzo, 16 Persyn, 17 Ballabio, 18 Attys, 19 Demirovic, 20 Merola, 21 Stankovic, 22 Adorante, 23 Salcedo.

Allenatore: Armando Madonna

FIORENTINA PRIMAVERA (4-3-3): 1 Ghidotti, 2 Ferrarini, 3 Simonti, 4 Gillekens, 5 Antzoulas, 6 Medja Beloko, 7 Montiel, 8 Hanuljak, 9 Vlahovic, 10 Koffi, 11 Fiorini.

A disposizione: 12 Chiorra, 14 Dutu, 15 Pierozzi E., 16 Ponsi, 17 Pierozzi N., 18 Kukovec, 19 Gorgos, 20 Longo, 21 Simic, 22 Spalluto.

Allenatore: Emiliano Bigica

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2GE7MgR
via IFTTT https://ift.tt/2OdFA52 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

VIDEO – Il primo gol di Batistuta con l’Inter è casuale, ma basta per vincere

Gabriel Omar Batistuta Inter

La rubrica del video del giorno sulle partite dell’Inter oggi torna indietro al 2003: il 23 febbraio i nerazzurri vincevano 3-1 contro il Piacenza nella ventiduesima giornata di Serie A, in un pomeriggio ricordato per il primo dei soli due gol di Gabriel Omar Batistuta in maglia nerazzurra.

GIOIA MINIMA – Sedici anni fa l’Inter batteva 3-1 il Piacenza nella ventiduesima giornata di Serie A 2002-2003. Per un’ora è un pomeriggio difficile al Meazza, contro una formazione che a fine stagione retrocederà in Serie B, poi è un episodio casuale a sbloccare il match: su tiro di Stéphane Dalmat c’è una deviazione decisiva di Gabriel Omar Batistuta e l’argentino, preso a gennaio per via dell’infortunio di Hernan Jorge Crespo, trova così il suo primo gol con la maglia nerazzurra. Si riprende a giocare e su lancio di Cristiano Zanetti due difensori avversari pasticciano, Christian Vieri non si fa pregare e col destro raddoppia, facendo poi doppietta al 67′ al termine di un’azione in velocità per il terzo gol in tre minuti della squadra di Héctor Cuper. Inutile, se non ai fini del risultato, la rete della bandiera del Piacenza di Dario Hubner nel finale: 3-1 e l’Inter continua il testa a testa con la Juventus per il primato, ma Batistuta segnerà soltanto un altro gol in nerazzurro, un mese dopo al Como. Di seguito il video dall’account YouTube “GM Mile”.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Np6A1w
via IFTTT https://ift.tt/2GH1MnA visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Fiorentina, Benassi su Astori: “Vogliamo vincere per lui la Coppa Italia”

6919462_thumb.jpg

Il centrocampista della Fiorentina Marco Benassi commenta poi le voci di mercato sul possibile ritorno all’Inter: “Fanno piacere, ma non c’è nulla”.

Leggi la notizia completa qui: Goal.com News – Italiano https://ift.tt/2BMkA0A
via IFTTT https://ift.tt/2XhnsM0 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Interisti Stalinisti

Chissà se da piccolo Andrea Ranocchia poteva mai immaginare che tra alti e bassi, tra pianti e gioie, tra prestiti e ritorni sarebbe diventato il capitano morale dell’Internazionale di Milano, vestendo peraltro la maglia indossata qualche anno prima da un giocatore che, tra gli altri, ha contribuito a rendere l’Italia Campione del Mondo […] . In un mondo in cui i Capitani veri – quei Capitani che la fascia la indossano nel cuore prima ancora che attorno al braccio – mancano sempre di più, Andrea Ranocchia, l’unico giocatore in rosa che vanta un titolo vinto con e per la Beneamata, resta un uomo ed un capitano silenzioso. Ed i Compagni nerazzurri queste cose le sentono. [ComIntern per Andrea Ranocchia, anti-“bomber” per antonomasia, 22 febbraio 2019]
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia https://ift.tt/2Xt4DFU
via IFTTT

Icardi, chi tratta il rinnovo? Wanda Nara non scontata: ecco il motivo – CdS

Icardi Wanda Nara

Come riportato dal “Corriere dello Sport”, l’Inter è pronta a recapitare un’offerta ufficiale di rinnovo a Mauro Icardi. Ma chi tratterà con la squadra nerazzurra? Wanda Nara non è un nome così scontato. Di seguito tutti i dettagli

WANDA O AVVOCATO – Con chi tratterà l’Inter? Semplice, la moglie-agente di Mauro IcardiWanda Nara -sarà la diretta interessata alle trattative con il club nerazzurro. La figura della showgirl argentina resta di particolare importanza all’interno delle contrattazioni nonostante Wanda stessa dovrà superare l’esame per diventare procuratrice a tutti gli effetti ed essere regolarmente iscritta all’albo. In caso di “complicazioni”, per quanto concerne l’iscrizione dell’argentina come procuratrice, le trattative verrebbero affidate a un avvocato di sua fiducia. Resta imprescindibile, e solidissimo, dunque, il legame professionale con il marito Icardi.

DIFFICILE L’INTESA – In questo momento, secondo il quotidiano romano, la sensazione è che difficilmente si raggiunga un’intesa. Le passate pretese di Wanda Nara (che si aggiravano attorno ai 910 milioni) porterebbero poca positività. Se Icardi continuerà a rifiutarsi di giocare e chiuderà ogni suo rapporto con lo spogliatoio e a non scusarsi, difficilmente arriverebbe un club disposto a pagare i 110 milioni di euro della clausola rescissoria (che scadrà il 15 luglio).

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2BOMo4q
via IFTTT https://ift.tt/2A9KYR4 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Icardi, Inter non forza: Marotta-Zhang e quel rischio calcolato – Repubblica

Marotta Steven Zhang Inter-Udinese

L’Inter è ancora alle prese con Mauro Icardi, che salterà la partita di domani sera al “Franchi” contro la Fiorentina e non si sa se e quando farà rientro in gruppo: intanto “Repubblica” fa il punto sulla tattica di Giuseppe Marotta e Steven Zhang. Di seguito i dettagli

VALORE IN PICCHIATA – L’Inter è ancora alle prese con Mauro Icardi, che continua a lamentare dolore al ginocchio nonostante gli accertamenti abbiano rilevato che non c’è alcun problema: il club nerazzurro però non può forzare l’attaccante se continua a dire di avere fastidio. Intanto la tattica dell’a.d. Giuseppe Marotta, condivisa con il presidente Steven Zhang, sta facendo perdere valore di mercato all’attaccante: un rischio, ma calcolato. La società, nonostante non intenda mollare sulla linea dura, è comunque pronta a offrire un rinnovo da quasi 7 milioni di euro.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2BNAZSC
via IFTTT https://ift.tt/2BrZsfb visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

LIVE – Conferenza stampa di Spalletti alla vigilia di Fiorentina-Inter

Spalletti Conferenza Stampa

L’Inter di Luciano Spalletti domani affronterà al “Franchi” la Fiorentina guidata da Stefano Piolo (calcio d’inizio alle 20.30). Oggi, ore 12, consueta conferenza stampa del tecnico nerazzurro. Seguila LIVE su Inter-News.it. Premi F5 o scorri dall’alto verso il basso per aggiornare

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2BPTOV1
via IFTTT https://ift.tt/2OOj4yX visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY