Nainggolan e Karamoh ancora acciaccati, saltano lo Zenit – GdS

Nainggolan.jpg

Nainggolan e Karamoh ancora infortunati, salteranno la prossima amichevole contro lo Zenit. Il belga oggi svolgerà gli esami strumentali per valutare l’entità del suo infortunio

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola dedica spazio alle condizioni di Nainggolan e Karamoh, usciti acciaccati dall’ultima amichevole contro il Sion e sicuramente out per il prossimo impegno contro lo Zenit San Pietroburgo. Non dovrebbe essere nulla di grave, problema al quadricipite per il belga (che oggi svolgerà gli esami strumentali per valutare meglio l’entità del problema) e ginocchio per il francese. Nel caso di Nainggolan il giocatore sarà tenuto a riposo per almeno una settimana ed è a rischio anche l’amichevole di Nizza contro il Chelsea.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2uPGo7g
via IFTTT https://ift.tt/2KmQEyz visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci

Vicino l’accordo Sky-DAZN: tutta la Serie A senza un secondo abbonamento

Diritti-tv-e1444671359883.jpg

Sarebbe vicino un’importante accordo tra Sky e DAZN per gli abbonati al satellitare: chi possiede già il decoder SkyQ potrà vedere tutta la Serie A senza dover sottoscrivere un secondo abbonamento

Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza sarebbe vicino un’importante accordo tra Sky e DAZN per consentire agli abbonati della pay tv satellitare di poter vedere anche le tre partite del campionato di Serie A i cui diritti sono stati acquistati dalla piattaforma streaming del gruppo Perform. Qualche giorno fa era stato annunciato un accordo in cui gli abbonati avrebbero avuto accesso a DAZN con uno sconto di 2 euro, ma il nuovo accordo potrebbe essere ancora più vantaggioso per i possessori di un decoder SkyQ in quanto il dispositivo dovrebbe implementare automaticamente la app DAZN per consentire la visione delle partite senza dover sottoscrivere un secondo abbonamento.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2L7W5BD
via IFTTT https://ift.tt/2lbO7Z3 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Inter, Barella è più di un’ipotesi: possibile un sacrificio – GdS

Barella3-e1507548526391.jpg

Il giovane centrocampista del Cagliari è un’idea concreta per l’Inter, che sarebbe disposta anche a un sacrificio per reperire le risorse necessarie

Secondo la Gazzetta dello Sport l’Inter, nella sua caccia a un rinforzo a centrocampo, avrebbe definitivamente mollato la pista Dembelè per concentrarsi su altro. I nomi sono quelli circolati nelle scorse settimane, Kovacic, Paredes, ma starebbe prepotentemente riprendendo quota l’ipotesi Nicolò Barella. Il giovane centrocampista del Cagliari, già seguito nei mesi scorsi, ha lo stesso procuratore di Radja Nainggolan, fatto che faciliterebbe senza dubbio la trattativa col giocatore, ma bisogna convincere il Cagliari. Il presidente Giulini ha sempre dato una quotazione alta al suo gioiello, per l’Inter è necessaria quindi una cessione per reperire le risorse necessarie e, oltre al “solito” Joao Mario in partenza, potrebbe arrivare anche il “sacrificio” di uno tra Vecino e Gagliardini.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2zWRtcy
via IFTTT https://ift.tt/2mx1bsE visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Jarni: “Non so perché Brozović non giochi così nell’Inter. Perišić decisivo”

Marcelo Brozović Argentina-Croazia

Robert Jarni, ex giocatore croato con un passato in Serie A negli anni Novanta tra Bari, Torino e Juventus, è intervenuto in collegamento con “Radio Sportiva”. Parlando del rendimento della Croazia, finalista ai recenti Mondiali, si è anche espresso su Marcelo Brozović e Ivan Perišić, facendo notare come il primo all’Inter non sempre abbia avuto un rendimento come quello visto in Croazia.

CROATI NERAZZURRI«Marcelo Brozović ha fatto uno strepitoso Mondiale, ha giocato molto bene. Adesso perché non gioca in questo modo nell’Inter questo non lo so, bisogna vedere, è l’allenatore che deve sapere gestire questi giocatori. Non è sempre facile, però credo che lui ha fatto vedere che vale tantissimo, che è un giocatore che ha classe. Di Ivan Perišić non se ne parla perché sappiamo molto bene com’è, è un uomo che ti fa la differenza in campo quando meno te lo aspetti».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Lc0X91
via IFTTT https://ift.tt/2LxBVgq visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY