Pedullà: “Inter, tra Vecino e Gagliardini bella differenza. Nainggolan…”

Pedullà

Il giornalista Alfredo Pedullà è in collegamento da Roma per “Sportitalia Mercato”. A seguito dell’infortunio di Matias Vecino nel riscaldamento di Giappone-Uruguay (vedi articolo) ha spiegato come l’Inter può cambiare in mezzo al campo in vista del derby col Milan di domenica sera.

ASSENZA PROBABILE«Matias Vecino non ha giocato con il Giappone, ha questo problema alla coscia. Aveva interpretato nel migliore dei modi la prima parte della stagione, non fosse altro anche soprattutto per quel gol al Tottenham che aveva fatto un po’ da apripista per la sequenza dell’Inter di sei vittorie. Domenica se vincesse l’Inter sarebbero sette, ma tra l’attuale Roberto Gagliardini e Vecino c’è una bella differenza. Radja Nainggolan schierato più basso? Luciano Spalletti sapete meglio di me che Nainggolan lo vuole soltanto lì (trequartista, ndr), perché pensa che dove sta adesso fa la differenza. C’è il Barcellona, c’è la possibilità di lottare anche per il primo posto del girone, comunque per chiudere i conti non perdendo e andando a sette punti mettendo una seria ipoteca. Siamo a martedì, è stato tenuto a riposo per motivi precauzionali (Vecino, ndr), quindi forse un margine di speranza c’è, poi tra giovedì e venerdì potrà sciogliere le riserve. Il derby? È una partita svolta, bivio: per l’autostima di entrambe, per la settima di fila dell’Inter e per la continuità di risultati del Milan credo sia fondamentale».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2IZmzkn
via IFTTT https://ift.tt/2xs2GRc visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci

Materazzi: “The Milan Derby Will Be Like A Champions League Match For Inter”

Inter legend Marco Materazzi spoke on this weekend’s Milan derby among other topics in an interview with Inter TV.

“For me it is not like any others derbies. We are on the right track. The team appears to be concentrated and has a certain badness about them, even in the Champions League where we have six points from six, the derby will be like a Champions League game.

“Scoring a goal in the derby is indescribable. Once you score you feel like a leader and like you’ve executed them by scoring, especially for me as I had often been targeted.”

Materazzi, who spent 10 years with the Nerazzurri, then spoke on the tough run of fixtures that Inter have coming up.

“All the next matches are tough but Inter are proving themselves. The matches will also be difficult for the opponents. Barcelona are struggling in the league so we will have to be good at understanding their weaknesses and also have a bit of luck because at the Camp Nou.”

He then discussed the defence.

“A team must have two or three strong central defenders, Inter have four and it is up to the coach to decide who will play. Skriniar and De Vrij are the starters but all players are getting space.”

He concluded the interview by speaking on catching up with his former teammates at the Festival of Sport event last week.

“It was nice to see them again, we grew up together as men and that pushed us to win on the pitch.”

The post Materazzi: “The Milan Derby Will Be Like A Champions League Match For Inter” appeared first on Sempreinter.

from Sempreinter https://ift.tt/2CLhhJj
via IFTTT visita: https://ift.tt/1VotyWY

Miranda: “Felice per il gol! Lo dedico a mia moglie e tutti quelli che…”

João Miranda Brasile-Costa Rica

Joao Miranda – intervistato da Globo Esporte – si dice felice per il gol che ha deciso Brasile-Argentina, per il quale ha una dedica molto speciale e intima

MIRANDA GOLEADOR – Tutto il Brasile ringrazia Joao Miranda, autore del gol vittoria nella “Superclasico Championship” giocata contro l’Argentina (QUI i dettagli sulla partita dei tre giocatori dell’Inter in campo, ndr), ma il pensiero del centrale classe ’84 è un altro: «Sono felice per aver aiutato i miei compagni, fare un gol contro l’Argentina è sempre gratificante ed emozionante: sono emozionato perché segnare un gol è molto difficile. Questo gol è per tutti quelli che hanno sempre creduto in me e mi hanno sempre sostenuto. La mia famiglia mi ha guardato da casa, sarà molto felice. Oggi festeggio sedici anni con mia moglie Jaqueline e questo gol è per lei: voglio mandare un bacio a mia moglie e ai miei figli, Lucas e Joao Victor, domani festeggerò questo gol con loro!».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2CkV8QQ
via IFTTT https://ift.tt/2MSXQA2 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Asamoah: “We Are Working Hard For The Derby, We Want To Win It”

Inter defender Kwadwo Asamoah has spoken on the importance of Sunday’s Milan derby and the tough run of fixtures that await Inter.

“The Derby della Madonnina is a very important match for the fans and us players, so we are working hard to give a sense of consistency to our performances. A derby match is the best thing in football and we want to win it. We are on the right track,” the Ghanaian said in an interview with Inter TV.

“It is a very tough fixture list, especially after the break for international duty when there is not much time to prepare. Hopefully beating Milan can give us the push we need against Barcelona in the Champions League.”

He concluded the interview by thanking everyone for the support he has received.

“I thank the fans and my teammates who help me to feel goo, every time I play. I give everything I have when on the pitch even if only for a few minutes. I always want to give my best.”

The post Asamoah: “We Are Working Hard For The Derby, We Want To Win It” appeared first on Sempreinter.

from Sempreinter https://ift.tt/2AdpTWk
via IFTTT visita: https://ift.tt/1VotyWY

Skriniar e de Vrij pareggiano in rimonta: la coppia dell’Inter in campo 90′

Milan Škriniar Stefan de Vrij Inter

Buon test per la coppia difensiva titolare dell’Inter, che in serata ha visto scendere in campo sia Skriniar sia de Vrij: 1-1 comune per Slovacchia e Olanda, ora testa al derby

DOPPIO PAREGGIO – Per la Svezia apre le marcature John Guidetti (Deportivo Alaves) al 52′, il pareggio della Slovacchia è firmato da Albert Rusnak (Real Salt Lake) all’86’. Stesso copione per il Belgio, che va avanti con Dries Mertens (Napoli) al 5′ e viene rimontato dall’Olanda grazie al gol di Arnaut Groeneveld (Club Brugge) al 27′. Entrambe le amichevoli europee terminano con il risultato di 1-1, senza né vincitori né vinti. In campo per tutta la durata della partita sia lo slovacco Milan Skriniar sia l’olandese Stefan de Vrij, che torneranno a fare coppia in difesa con la maglia dell’Inter nel derby contro il Milan (Joao Miranda bomber permettendo…).

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2pVzXNZ
via IFTTT https://ift.tt/2uo5Wbg visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Luka Modric Remembers Inter Winger Perisic’s Goal In FIFA World Cup Final

During a long interview given to France Football, Luka Modric talks about himself, about his way of playing football, but also about his memories linked to Zlatko Dalic’s national team of Croatia which reached the World Cup Final in Russia.

What’s left from the World Cup?

“It’s hard to imagine that we have reached the final representing our country, the dream for all of us as children, I do not deny that it was very difficult to lose the game in the end, but when we saw all those people waiting for us, we realized that reaching the final was already a great success. It was an immense achievement for a small country like ours, which has only been independent for a short time, facing off against the biggest footballing nations. With the passing of time, the feeling of pride will always remain.”

What are the moments that will remain with you?

“I have a lot of them, and instantly I am reminded of the moment when, as we entered the pitch for our warm-up, we saw all of our fans, then I remember Ivan Perisic’s equalizing goal, but also the moment when I was voted as the best player of the tournament, it is true that I did not look very happy at the time, but we had just lost and I love winning, so it did not feel great at the time, but the individual award is still a beautiful memory. I also remember the fans staying behind in the stadium applauding and singing even when it was raining, Croatia lost, and France scored four goals, there’s nothing more we can say.”

The post Luka Modric Remembers Inter Winger Perisic’s Goal In FIFA World Cup Final appeared first on Sempreinter.

from Sempreinter https://ift.tt/2PDXEW3
via IFTTT visita: https://ift.tt/1VotyWY

Keita entra e il Senegal vince 0-1: Sudan superato solo agli sgoccioli

Keita Baldé Diao Senegal-Colombia

Altra vittoria importante per il Senegal, che sfrutta Keita solo nei minuti finali, quando arriva il gol decisivo: Sudan battuto, qualificazione in Coppa d’Africa ottenuta in anticipo

SENEGAL QUALIFICATO CON KEITA – Il Senegal vince in Sudan con il risultato di 0-1 grazie alla rete di Sidy Sarr (Lorient) all’86’. Inizia dalla panchina Keita Baldé – unico giocatore dell’Inter presente in distinta -, che entra al 69′ al posto di Opa Nguette (Metz) e gioca di fatto poco più di venti minuti. Il Senegal sale a quota 10 punti insieme al Madagascar, con cui domina il Gruppo A delle Qualificazioni alla Coppa delle Nazioni Africane 2019 e ottiene in anticipo il pass per la fase finale, mentre il Sudan resta al palo a 0 punti, davanti c’è la Guinea Equatoriale a quota 3.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2RWD7xs
via IFTTT https://ift.tt/2ROGbMq visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Miranda affonda l’Argentina alla Vecino: 1-0 al 93′, l’Inter vincente è verdeoro!

João Miranda Brasile

Miranda è l’interista che esce vittorioso dalla “Superclasico Championship” giocata a Jeddah (Arabia Saudita) tra Brasile e Argentina: suo il gol decisivo al 93′ che punisce la squadra di Lautaro Martinez e Icardi, quest’ultimo appena uscito

LA PRENDE MIRANDA – Il marcatore che non ti aspetti è Joao Miranda, che al 93′ svetta più alto di tutti e segna di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, regalando al Brasile l’1-0 sull’Argentina e, soprattutto, il trionfo nella “Superclasico Championship” andata in scena a Jeddah, in Arabia Saudita. Un gol alla Matias Vecino, per restare in tema Inter, protagonista indiretta della serata. Per Miranda da segnalare anche un cartellino giallo al 71′. Per l’Argentina, invece, Mauro Icardi resta in campo fino all’88’ quando viene sostituito da Giovanni Simeone (Fiorentina), mentre Lautaro Martinez entra al 58′ al posto di Paulo Dybala (Juventus): buoni spunti per entrambi, ma senza gol.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2QRAoEr
via IFTTT https://ift.tt/2HYjvmr visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Sampdoria’s Riccardo Saponara: “Inter’s Icardi Is A Guarantee, Higuain Is A Champion”

Interviewed exclusively by Sky Sport, Sampdoria playmaker Riccardo Saponara, voiced his opinion on the battle of the Argentinian strikers in the Milanese derby on Sunday evening at the Stadio Giuseppe Meazza.

The former Fiorentina and Empoli man asked who he would rather play out of Icardi and Higuain to which he replied: “I can’t say as they are both at the same level, Pipita impressed me because he has immediately settled into life with the Rossoneri and he’s proving to be a champion in terms of personality: Icardi is a guarantee, it’s hard to choose one or the other.”

Icardi and Higuain are set to face off in the Milano derby this weekend for the first time since Higuain made the jump across from Juventus to AC Milan over the summer.

Higuain is currently on four goals in the Serie A whilst Icardi has three after the first eight games of this season. After scoring a hat-trick in this fixture last year, Icardi will be looking to make a similar impact this time around.

The post Sampdoria’s Riccardo Saponara: “Inter’s Icardi Is A Guarantee, Higuain Is A Champion” appeared first on Sempreinter.

from Sempreinter https://ift.tt/2pXHPP4
via IFTTT visita: https://ift.tt/1VotyWY

Amor: “Inter squadra importante, per questo Rafinha lì! Spero che Icardi…”

Guillermo Amor

Guillermo Amor – ex centrocampista e oggi Responsabile del Settore Giovanile del Barcellona -, intervistato da “Gazzetta TV”, parla del delicato momento blaugrana in attesa di sfidare l’Inter dell’ex canterano Icardi

TRA LIGA E CHAMPIONS – Il Barcellona ancora non pensa all’Inter, ma Guillermo Amor fa capire la portata del mese di ottobre: «Manca ancora qualche giorno, e prima abbiamo una gara importante in campionato, in casa contro il Siviglia, e poi dopo l’Inter ospitiamo il Real Madrid: tre sfide in casa che ci possono essere utili per rinforzarci. Il successo a Wembley contro il Tottenham ci ha fatto bene per il successo in sé e per il modo nel quale è stato conseguito: ha eliminato parecchi dubbi che poteva avere la gente perché venivamo da alcune partite di Liga che avevamo fallito e che avevano creato non malessere, ma sì qualche dubbio».

DA ICARDI A RAFINHA – Non può non rispondere sui canterani Amor: «La sfida contro l’Inter sarà difficile, perché l’Inter è una grande squadra, però giochiamo in casa e dobbiamo essere forti, spingere e fare punti, poi vedremo cosa succederà quando verremo a Milano. L’anno scorso con l’Inter c’era Rafinha, grandissimo giocatore. I nostri calciatori vanno in tante squadre importanti in Italia e l’Inter è una di queste. Vedremo, speriamo che contro di noi Mauro Icardi non sia molto ispirato e dopo che faccia benissimo (sorride, ndr)».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2AdkQ8k
via IFTTT https://ift.tt/2AcOKcW visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY