Benassi: “Inter distratta da Icardi? Basta vedere i risultati! Un mio ritorno…”

Marco Benassi Fiorentina

Marco Benassi ha rilasciato un’intervista ai microfoni di “Tuttosport”: il centrocampista della Fiorentina parla in vista della sfida di campionato contro l’Inter, sua ex squadra. Non può mancare ovviamente un commento sul caso Mauro Icardi e sulle voci di mercato che lo davano vicino a un ritorno in nerazzurro. Di seguito le sue dichiarazioni

TENACIA SENZA ICARDIMarco Benassi non crede affatto a un’Inter distratta dal caso Mauro Icardi: «Inter distratta da Icardi? Temo di no, basta vedere gli ultimi risultati ottenuti senza di lui. Ora l’Inter ha più tenacia e più soluzioni di gioco. Icardi è un attaccante sempre pericoloso ma con o senza di lui i nerazzurri restano una squadra forte. Sarà una partita durissima».

PASSATO E RITORNO – Il centrocampista della Fiorentina parla poi del suo passato in nerazzurro e delle voci di mercato che lo davano vicino a un ritorno: «Passato all’Inter? Lì sono cresciuto, ho vinto nelle giovanili e debuttato in Serie A. Dunque sarò sempre grato all’Inter per tutto questo, che però è il passato: ora conta solo la Fiorentina. Un ritorno in nerazzurro? Solo voci. Ovviamente fanno piacere ma ora non ci penso minimamente. Ho un contratto fino al 2022, sono tranquillo e soprattutto concentrato su questa stagione».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2GF5Kgl
via IFTTT https://ift.tt/2O7XXex visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Lautaro Martinez da titolare ha cambiato la sua stagione – GdS

Lautaro Martinez Inter-Cagliari

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea che giocando da titolare Lautaro Martinez ha trovato una svolta alla sua stagione. Niente più apprensione per i pochi minuti.

NUOVA DIMENSIONE – I gradi di titolare hanno cambiato la stagione di Lautaro Martinez, anche se è rimasto a secco nelle ultime due uscite. Il gol di Parma, con l’amico Icardi in campo, ha ridato luce all’Inter, poi il Toro ar­gentino è stato sempre in campo dall’inizio: ancora decisivo a Vienna, successivamente ha fat­to tanto di quello che piace a Spalletti. Difese della palla, spallate nell’area avversaria, chili di cattiveria, senza bisogno di dover spaccare il mondo nel­ l’emergenza come gli era capitato nei primi mesi italiani.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2GEqi8N
via IFTTT https://ift.tt/2OkfL6c visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Vecino rigenerato, può essere un’arma in più per l’Inter – GdS

Vecino Inter-Tottenham

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea la prestazione di Matias Vecino contro il Rapid Vienna. L’uruguaiano può essere una pedina importante nel finale di stagione.

RIENTRO A CENTROCAMPO – L’Europa League ha rigenerato anche Matias Vecino: la foto della stagione dell’uruguaiano era il gol al Tottenham in Champions a metà settembre. Matias è tornato a giocare con continuità, ha segnato la seconda rete a San Siro con­tro il Rapid e ha dato velocità al gioco nerazzurro, cosa abba­stanza rara. Domani sera riab­braccia la «sua» Firenze e chissà che non riesca a sbloccarsi an­che in Serie A, dove non segna dal gol­-Champions alla Lazio di un campionato fa. Ritrovarlo fi­sicamente al top è un’altra arma in più di Spalletti.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2GF5I8d
via IFTTT https://ift.tt/2DayOvl visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Icardi, Inter recapita proposta rinnovo: tecnica Marotta. Tutti i dettagli – CdS

Icardi Wanda Nara Inter-Sampdoria

Mauro Icardi sta per ricevere la prima offerta ufficiale dell’Inter per quanto riguarda il rinnovo del contratto: lo rivela l’edizione odierna del “Corriere dello Sport”. L’offerta contrattuale conterrà determinati bonus, differenti rispetto ai passati contratti dell’argentino. Giuseppe Marotta adotta la sua tecnica

CIFRE – L’attesa è finita e la proposta ufficiale dell’Inter verrà recapitata alla porta dell’ex capitano nerazzurro entro la settimana prossima. Lo stipendio penderà attorno a 6,5 milioni di euro esatti che avrà degli adeguamenti (qualche milione in più) già stabiliti, come nel contratto attuale. Importanti bonus saranno inseriti e rilasciati in virtù del raggiungimento di determinati obiettivi. La fascia da capitano, invece, non sarà oggetto di trattativa; quella non tornerà sul braccio di Mauro Icardi.

PRIMA LA SQUADRA – Quello che Icardi potrebbe firmare, se lo firmerà, sarà il primo contratto del nuovo corso dell’Inter in cui la maggior parte dei premi verranno indirizzati non al rendimento del singolo ma al rendimento della squadra. Diventa importante, dunque, il gruppo e il collettivo. La tecnica è stata adottata da Giuseppe Marotta ai tempi della Juventus. L’intento è chiaro ed evidente: viene prima il gruppo, viene prima il bene dell’Inter.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2GEqfK9
via IFTTT https://ift.tt/2EmlOkP visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Inter, triennale per Dzeko! Marotta prova a convincere Roma: le cifre – TS

Edin Džeko Napoli-Roma

L’Inter, con il futuro di Mauro Icardi sempre più instabile, pensa a come sostituirlo a giugno nel caso in cui andasse via: secondo l’edizione odierna di “Tuttosport”, il club nerazzurro avrebbe messo nel mirino Edin Dzeko. Di seguito tutti i dettagli

IL DOPO ICARDI – L’Inter inizia a tutelarsi in vista di giugno, quando è probabile che Mauro Icardi lasci per via delle frizioni, ancora irrisolte, scaturite dopo la decisione di levargli la fascia di capitano. Secondo quanto rivelato da “Tuttosport”, l’a.d. nerazzurro Giuseppe Marotta starebbe guardando in Serie A: nel mirino c’è Edin Dzeko.

CIFRE – L’Inter starebbe pensando di dare l’assalto al bomber della Roma offrendogli un triennale da 6,5 milioni di euro a stagione. Per convincere il club di James Pallotta invece la dirigenza nerazzurra sarebbe pronta a mettere sul piatto una cifra tra 10 e 12 milioni di euro.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2SRpMe2
via IFTTT https://ift.tt/2E8c3oS visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Nainggolan macina minuti: il Ninja si sta ritrovando – GdS

Perisic Nainggolan

Radja Nainggolan sta andando nella giusta direzione. La “Gazzetta dello Sport” sottolinea come il Ninja nelle ultime partite stia macinando chilometri: la condizione sta tornando.

RITROVATO – Dopo Ivan Perisic c’è Radja Nainggolan, di cui si è detto tanto, forse tutto, in queste ultime settimane. I chili persi e la fiducia ritrovata lo hanno rimesso in piedi. Il Rapid, spento dopo meno di 20 minuti, non era un test a livello Ninja: ha corricchiato, non si è spremuto, ma ha dimostrato di esserci eccome.

BENZINA NEL MOTORE – Lo score delle ultime 4 uscite del Ninja è la conferma: ha giocato la bellezza di 350 minuti, mettendo tanti chilometri nelle gambe come Spalletti pensa sia meglio per lui, ha ricominciato a ringhiare e servire palloni agli attaccanti (vedi l’assist per Lautaro a Parma), ha ritrovato il gol (contro la Sampdoria) e quegli strappi di cui l’Inter ha bisogno per correre ad alta velocità in Serie A e in Europa League.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2SUhQZM
via IFTTT https://ift.tt/2Ejo2Bk visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Perisic è tornato leader dell’Inter, il suo futuro è da stablire – GdS

Perisic

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea il ritorno ad alti livelli di rendimento di Ivan Perisic. Il croato è stato determinante nelle ultime partite e ora il suo futuro è da stabilire.

RINASCITA IN NERAZZURRO – È proprio Ivan l’ultimo dei rivalutati da Spalletti. Assente Icardi, il gemello offensivo dell’ultima stagione, il croato si è messo sulle spalle la squadra ed è tornato determinante. Meno di un mese fa voleva togliersi di dosso la maglia nerazzurra in fretta e furia, attraversare la Manica e stabilirsi a Londra: oggi, archiviate le tentazioni e dimenticati i fischi del Meazza, resettati i pensieri negativi e tornato al centro dello spogliatoio, non sbaglia un colpo.

NUMERI – Una svolta attesa mezza stagione, visto che Perisic dopo un buon inizio campionato aveva infilato una serie di giornate anonime da record. A Parma e Vienna, dopo due primi tempi a marce ridotte, è cominciato il cambio di passo. Con la Sampdoria il numero 44 ha dato l’assist a D’Ambrosio con tanto di festeggiamento sopra le righe; due sere fa a San Siro nel ritorno contro il Rapid è stato l’uomo simbolo: un gol gioiello, un altro assist (per il 4-0 di Politano), un linguaggio del corpo finalmente da leader.

FUTURO DA STABILIRE – Il futuro a fine stagione non è ancora scritto, ma queste ultime partite hanno dimostrato che Perisic vuole essere ancora determinante per l’Inter: poi, con la Champions riconquistata e con una corsa in Europa League più lunga possibile, si vedrà se il matrimonio con i ne- razzurri continuerà ancora.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2SSxeFT
via IFTTT https://ift.tt/2PR9P1C visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

L’Inter si è rigenerata e ha ritrovato tanti protagonisti – GdS

Matias Vecino Inter-Rapid Vienna

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea la rinascita dell’Inter. I risultati non mentono: quattro vittorie consecutive, arrivate grazie al ritrovamento di uomini importanti.

RINASCITA – Recuperati, ritrovati, rivalutati. E adesso nuovamente da Inter. Le 4 vittorie consecutive tra Serie A ed Europa League (contro Parma, Samp e Rapid Vienna) hanno riportato sulla scena tanti nerazzurri: da Perisic a Vecino, da Nainggolan a Lautaro, in meno di tre settimane, ovvero dal tracollo di San Siro con il Bologna, i fischi si sono trasformati in applausi e ora l’Inter può fare di nuovo paura. In attesa di conoscere definitivamente il futuro interista dell’ex capitano Mauro Icardi, sono proprio i giocatori rigenerati a spingere in alto le certezze di Luciano Spalletti: l’allenatore nell’immediato guarda la Fiorentina (domani sera) ma studia già l’Eintracht Francoforte, avversario di un ottavo di finale di Europa League che potrà dire molto della stagione dei nerazzurri.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2GZhVUQ
via IFTTT https://ift.tt/2tyPTaH visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Inter Showcase Nike Mash-up Kit

Inter have taken to social media to showcase a mash-up kit created to celebrate the 20 year relationship between themselves and Nike.

The kit, as modelled by Winnie Harlow, is made up of several of the home kits that Nike have produced for the Nerazzurri down the years.

View this post on Instagram

REPOST @winnieharlow 🖤💙😍 Omg LA IS COLD 🥶🌴❄ thanks for the new kit @inter #ForzaInter #adv #WinnieHarlow #Inter #ForzaInter #Nerazzurri #MFW #MilanoFashionWeek #Fashion #Model #Football

A post shared by Inter (@inter) on Feb 22, 2019 at 11:15am PST

The post Inter Showcase Nike Mash-up Kit appeared first on Sempreinter.

from Sempreinter https://ift.tt/2BNvOly
via IFTTT visita: https://ift.tt/1VotyWY