Emre: “L’Inter è la mia squadra, l’Italia il mio paese. Hector Cuper grande…”

Emre Belozoglu, ex centrocampista turco dell’Inter, parla a Mondo Futbol della sua ex squadra, dei suoi ex compagni e del suo ex allenatore, Hector Cuper L’ex centrocampista turco dell’Inter, Emre Belozoglu ai microfoni di Mondo Futbol, ricorda il suo periodo a Milano ed esalta il suo ex allenatore Hector Cuper. Le parole di Emre Belozoglu “Daniele Adani è una grande persona, non abbiamo giocato tanto insieme, solo uno o due anni, ma per me è una grande persona e un grande giocatore“. “L’Inter è la mia squadra in Italia, l’Italia è il mio secondo Paese, ho conosciuto tanta gente a Milano, tanti miei amici vivono lì, quando abbiamo due o tre giorni liberi io, mia moglie e i miei figli andiamo sempre a Milano, per vedere i miei amici, per passare del bel tempo”. “Zanzara”? Quando ero giovane, ora sono un giocatore più vecchio, più tecnico, che usa di più la testa. Quando ero giovane ero la “Zanzara”. Quando giocavo all’Inter c’erano tanti bravi giocatori, ho conosciuto tanti grandi calciatori”. “Cuper? Ricordo il suo grande cuore. Ho lavorato con tanti allenatori, però lui è una persona totalmente differente, molto diretto, se ha qualcosa dentro vuole dirlo subito faccia a faccia, e questo per me è molto importante. E’ una persona molto buona, creava un bel rapporto con i giocatori, per quello sono molto contento di aver lavorato con lui, per me è stato un grande onore essere allenato da lui all’Inter quando avevo solo 21 anni. Cuper è una grande persona“. L’articolo Emre: “L’Inter è la mia squadra, l’Italia il mio paese. Hector Cuper grande…” sembra essere il primo su Mondo Inter. Luigi Sirianni
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia http://ift.tt/2BhhpiO
via IFTTT