Eriksen al bivio: Gagliardini-Nainggolan out. Conte e il Milan: scelte forti

Christian Eriksen Inter

Christian Eriksen non ha vissuto mesi positivi con la maglia dell’Inter. Il centrocampista danese non ha avuto il ruolo centrale che ci si poteva aspettare agli ordini di Conte. Le positività di Gagliardini e Nainggolan al Covid-19 potrebbero, però, riscrivere le gerarchie a centrocampo

NUOVA OPPORTUNITA’? – Il futuro di Christian Eriksen è all’Inter, ma ora per il danese è arrivato il momento di riscrivere le gerarchie e dimostrare il suo valore in campo. La coperta a centrocampo è già corta per Conte in vista del Milan. Nainggolan e Gagliardini assenti a causa della positività al Covid-19, ma anche la squalifica di Sensi dopo l’espulsione contro la Lazio. Poche alternative dunque per il tecnico dell’Inter e un’opportunità decisiva per Eriksen: mettersi in evidenza dall’inizio o partita in corso sarà essenziale per il suo futuro a Milano. Una nuova panchina per il danese rappresenterebbe, invece, una bocciatura forte, anche se ad inizio stagione.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2FiP7YY
via IFTTT