Gotze al PSV a fine mercato, ma c’era l’ipotesi Italia: non solo idea Inter

Mario Gotze Borussia Dortmund

Gotze poteva essere il colpo dell’Inter di fine mercato… a costo zero. In Olanda – precisamente il portale Voetbal Primeur -, dove l’attaccante tedesco continuerà la sua carriera, Kraay Jr parla delle offerte ricevute prima della firma con il PSV

OCCASIONE A ZERO – L’ex difensore olandese Hans Kraay Jr, oggi presentatore televisivo, conferma un’indiscrezione di mercato legata a un’occasione a parametro zero dell’ultimo mercato (vedi articolo). Si tratta di Mario Gotze che, dopo la scadenza di contratto con il Borussia Dortmund, ha lasciato la Germania per l’Olanda. L’attaccante tedesco classe ’92 solo il 6 ottobre si è unito al PSV Eindhoven, voluto fortemente dal tecnico connazionale, Roger Schmidt. Che è riuscito a ottenere la preferenza rispetto alle altre pretendenti, tra cui Inter e Milan. Entrambe le milanesi inizialmente erano interessate all’arrivo di Gotze a zero, ma Schmidt è riuscito a convincerlo grazie a contatti continui durati cinque-sei settimane. Poco stimolante il ritorno al Bayern Monaco, ma l’occasione di rimanere in Germania c’era. A volerlo al Bayer Leverkusen era il tecnico Peter Bosz, ma la dirigenza ha declinato l’idea. Di conseguenza Gotze ha scelto l’Olanda: niente Italia per il tedesco. Con reciproca soddisfazione, pare.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3nx96Ep
via IFTTT