Lukaku: “Belgio, questa è una sconfitta di m… Sul mio rigore un regalo”

Romelu Lukaku Belgio

Lukaku ha parlato alla TV belga VTM dopo la sconfitta per 2-1 del Belgio in Inghilterra (vedi articolo). Non è bastato il suo gol, su rigore, per evitare la sconfitta a Wembley, e l’attaccante dell’Inter ha ben chiaro il motivo del KO. Da parte sua autocritica sul fallo da lui subito che ha portato allo 0-1: non c’era.

IL RAMMARICORomelu Lukaku appare visibilmente insoddisfatto dopo Inghilterra-Belgio, nonostante il gol: «Questa è una sconfitta che non doveva arrivare. Abbiamo avuto molte opportunità nel corso del primo tempo, bisognava fare gol lì. Sul mio rigore c’è stato un regalo, ma dovevamo stare attenti perché sapevamo che avrebbe fatto lo stesso con l’Inghilterra, è un peccato. Con la qualità, la velocità e l’aggressività che abbiamo, dobbiamo essere più decisi. Se invece succede che gli avversari prendono il controllo del gioco, soprattutto se si tratta dell’Inghilterra, è un problema. Bisognava fare maggiore pressing nella metà campo avversaria, per recuperare palla più vicini alla porta».

TESTA BASSA E MIGLIORARE – Lukaku non usa mezzi termini: «Dobbiamo parlare e lavorarci sopra, perché questa è una sconfitta di m… Abbiamo perso troppe occasioni: se fossimo andati all’intervallo avanti 0-3 nessuno avrebbe potuto dire niente, eravamo la squadra migliore in campo. Nella ripresa abbiamo sbagliato troppe volte l’ultimo passaggio, e questo c’è costato. A novembre (nella prossima partita del Belgio con l’Inghilterra, ndr) bisognerà essere più bravi».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2Ifb63T
via IFTTT