Argentina, stop alla maledizione Bolivia: Lautaro Martinez 2 volte decisivo

Lautaro Martinez Bolivia-Argentina

L’Argentina vince 1-2 in Bolivia e prosegue il suo percorso a punteggio pieno nelle qualificazioni ai Mondiali del 2022. A La Paz Lautaro Martinez avvia la rimonta della Seleccion, con il gol del pareggio (vedi articolo), poi serve l’assist del sorpasso.

L’UOMO DECISIVOLautaro Martinez trascina l’Argentina a un successo per certi versi storico. Era dal 26 marzo 2005 che non vinceva in casa della Bolivia, nella terribile altura di La Paz: anche lì 1-2, proprio come stasera. Al 24′ cross da sinistra di Alejandro Chumacero e Marcelo Moreno di testa porta avanti i padroni di casa. È però il Toro a far partire la sveglia, col gol di rapina (con la grande partecipazione della difesa boliviana) proprio al 45′. Sempre Lautaro Martinez, a undici minuti dal termine, serve a Joaquin Correa la palla della vittoria, girandosi al limite e appoggiando sulla sinistra al giocatore della Lazio per il piatto vincente. C’è un controllo VAR successivo, per la posizione dell’attaccante dell’Inter sul filtrante di Lionel Messi, ma è tutto regolare. Lautaro Martinez all’89’ lascia il posto a Facundo Medina, un cambio per perdere tempo in maniera evidente. L’Argentina regge nel lungo recupero (sette minuti), e riesce così a superare la Bolivia portandosi a sei punti in classifica.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2STQxvY
via IFTTT