Barella trequartista in Inter-Milan: opzione o provocazione di Conte?

Nicolò Barella

Barella è una delle opzioni che Conte dovrà considerare nel ruolo di trequartista in caso di 3-4-1-2 nel derby. La coperta corta in mezzo al campo complica i piani in Inter-Milan, ma fino a dove potrà spingersi il tecnico nerazzurro? Analizziamo la situazione

IL TEMPO STRINGE – I giorni che separano la Serie A da Inter-Milan sono ormai quattro. Di cui nemmeno metà con la rosa al “completo” per Antonio Conte, che già deve considerare le otto assenze (vedi articolo). Oltre all’ultimo giro di tamponi per i nazionali di ritorno dal resto del mondo. La formazione titolare dell’Inter sembra praticamente fatta, a eccezione di due dubbi in grado di condizionare perfino il modulo iniziale (vedi articolo).

AAA CERCASI TREQUARTISTA – Scegliamo una delle due opzioni per approfondire l’ennesimo aspetto tecnico-tattico del pre-game. In caso di 3-4-1-2, chi giocherà trequartista? La logica dice Christian Eriksen, nel suo ruolo ideale (a detta di Conte…). L’ambizione Alexis Sanchez, che dietro le punte dà il meglio di sé. E la prudenza Nicolò Barella, già visto all’opera a Roma. Con pro e contro (vedi analisi tattica di Lazio-Inter). Ma ne vale la pena?

OPZIONE O PROVOCAZIONE – L’ipotesi Barella trequartista, “protetto” dalla mediana formata da Arturo Vidal e Marcelo Brozovic, può avere senso per due motivi. Il primo: Conte imposta la partita sulle fasce, sdoganando Achraf Hakimi a destra e Ivan Perisic a sinistra. E allora serve aggressione su portatori di palla avversari fin dalla trequarti, senza rinunciare ai centimetri in mezzo al campo. Il secondo: Conte imposta la partita sulla difensiva, per colpire il Milan nelle ripartenze senza sprecare energie. E nel finale di partita Eriksen e/o Sanchez potrebbero completare l’opera, facendo arretrare e/o rifiatare Barella. Escludendo queste due opzioni, avendo Eriksen a disposizione e nessun altro in mezzo, quella di Conte oggi sarebbe una provocazione bella e buona. Ma a parlare sarà sempre e solo il campo, quindi sbagliato criticare prima di scendere in campo.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/33TXSlx
via IFTTT