Inter, nuovo consigliere nel CdA: il motivo di questa novità

Logo Inter maglia 2020-2021. Immagine da Inter.it

Da alcuni documenti emerge un cambiamento all’interno del CdA dell’Inter che ha visto un nuovo ingresso in quota Suning

CDA – Come riportato da “CalcioeFinanza.it”, è cambiata la composizione del CdA dell’Inter. Come trapela da alcuni documenti, il 22 giugno scorso si è tenuto il CdA nerazzurro in videoconferenza, in presenza del presidente Steven Zhang, degli amministratori delegati Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta e di Tom Pitts, rappresentante di LionRock, società a cui appartiene il 31,05% del club nerazzurro.

CAMBIAMENTO – Infatti lo scorso 31 maggio ha rassegnato le dimissioni Mi Xin, consigliere in quota Suning. Al suo posto è entrato Zhou Bin, manager del gruppo cinese, “che è stato cooptato per la carica in attesa della nomina formale nella prossima assemblea dei soci (in cui, tra l’altro, sarà approvato il bilancio al 30 giugno 2020)“. Il nuovo consigliere non dovrebbe ricevere alcune remunerazione, anche in caso la ricevesse, Zhou Bin “ha già dichiarato di rinunciare a qualsiasi emolumento in ragione della potenziale assunzione della carica di Consigliere“.

Fonte: CalcioeFinanza.it

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3nJxEtW
via IFTTT