Inter-Milan, 6+2 assenti per i nerazzurri? Lacune impalpabili – Sky

Antonio Conte Inter

L’Inter affronterà il Milan (oggi alle 18.00) nella quarta giornata di Serie A. Una partita a cui i nerazzurri arrivano tra diverse difficoltà, che portano a otto il numero di assenze forzate. Tuttavia, la profondità della rosa di Conte permette di compensare alla grande, secondo “Sky Sport”.

ROSA PROFONDA – Il derby Inter-Milan è a suo modo inedito, viste le numerose difficoltà che hanno colpito le due squadre di recente. E le defaillances più grosse emergono sicuramente dalla parte nerazzurre. Nelle ultime due settimane ben sei giocatori dell’Inter sono risultati positivi al Covid-19: Alessandro Bastoni, Milan Skriniar, Radja Nainggolan, Roberto Gagliardini, Ashley Young e Ionut Radu. Escludendo l’ultimo (secondo portiere), sono ben 5 tra titolari (quasi) indiscussi e riserve di primo livello. A queste poi si aggiungono le assenze di Stefano Sensi (squalificato) e Matias Vecino, che sta recuperando dall’operazione estiva al ginocchio. Otto assenze totali, che compromettono seriamente il gruppo di lavoro di Antonio Conte. Che, tuttavia, in estate ha lavorato assieme alla dirigenza proprio per allungare una rosa spesso ristretta la scorsa stagione. Ed è proprio grazie a questo se oggi, per Inter-Milan, il tecnico può permettersi di non soffrire troppo, come si può vedere dagli undici che probabilmente scenderanno in campo.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3dyqns8
via IFTTT