Il Napoli perde Insigne, ma ci pensa Politano: 0-1 alla Real Sociedad

Matteo Politano Napoli-Genoa

Il Napoli deve far fronte a un nuovo infortunio per Insigne, ma trova i primi punti in Europa League. È un gol di Politano a valere lo 0-1 in casa della Real Sociedad

VITTORIA PESANTE! – Il Napoli riscatta il KO all’esordio in Europa League, sette giorni fa contro l’AZ Alkmaar. Gli azzurri passano 0-1 in casa della Real Sociedad, in una partita molto difficile. Tegola dopo venti minuti: Lorenzo Insigne, che in avvio aveva sfiorato l’eurogol con uno splendido tunnel e destro piazzato di poco a lato, controlla palla a centrocampo ma sente tirare e si ferma. Nuovo infortunio muscolare per il numero 24, che era tornato a disposizione da una settimana. Al suo posto entra Hirving Lozano, che avrebbe dovuto riposare. Il Napoli colpisce al 55’: Matteo Politano scambia con Tiémoué Bakayoko e con un sinistro dal limite trova la deviazione di Modibo Sagnan, che rende il tiro imparabile per Alex Merino. La Real Sociedad, capolista della Liga, prova a riversarsi in avanti per rimettere in equilibrio il match. Ci va a un passo al 66’, quando su destro di Portu da dentro l’area David Ospina compie un vero e proprio miracolo mandando il pallone sul palo. A cinque minuti dal 90’ gol annullato a Victor Osimhen, che corregge in rete una punizione di Mario Rui. Quest’ultimo, al momento della battuta, era scivolato toccando il pallone due volte. Il nigeriano, peraltro subentrato, prende due gialli fra l’81’ e il 92’ e viene espulso. Complice un gran Kalidou Koulibaly regge però anche il recupero in dieci: Real Sociedad-Napoli 0-1.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3jHDOYa
via IFTTT