De Vrij opzione anche sulla destra? C’è il precedente che aiuta Conte

Stefan de Vrij

Conte a causa dell’emergenza Covid si trova costretto ad esplorare anche soluzioni fantasiose per la sua Inter. Una di queste col Parma potrebbe vedere lo spostamento di de Vrij.

CENTRALE CERCASI – Inter-Parma è una partita in cui Conte può cercare delle rotazioni nei suoi titolari. C’è un ruolo in particolare in cui il titolare si trova a fare gli straordinari. Parliamo del centrale di destra della difesa a tre. Con Skriniar fermato dal Covid D’Ambrosio sta giocando senza sosta. Il terzino di Caivano infatti è l’ultima opzione rimasta. A leggere le probabili formazioni però si fa avanti una soluzione alternativa.

TRASLOCO – De Vrij potrebbe traslocare dal suo abituale ufficio al centro del reparto per spostarsi a destra. Una soluzione di emergenza, che però ha una base tecnica. L’olandese ha chiaramente esperienza e capacità di lettura tattica per coprire lo spazio, oltre che tecnica per supportare la manovra offensiva come chiede Conte. Inoltre al tecnico viene in aiuto la fresca esperienza del difensore con la nazionale olandese.

COME CON L’OLANDA – Nelle gerarchie dell’Olanda nel ruolo abitualmente coperto da de Vrij all’Inter, ma anche alla Lazio in precedenze, c’è un intoccabile. Che si chiama Virgil van Dijk. Nell’ultima sosta del campionato il numero 6 nerazzurro si è quindi trovato a giocare da titolare proprio alla sua destra. In un reparto a tre. Una soluzione anomala, che ora potrebbe tornare utile a Conte per tamponare l’emergenza in casa Inter.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3mAQtOH
via IFTTT