Bordon: “Handanovic? Problema dell’Inter è un altro. Gol subiti…”

Ivano Bordon

Handanovic è stato più volte criticato in questo inizio di stagione, visto che l’Inter ha preso gol in quasi tutti i tiri in porta. Il grande ex portiere nerazzurro Ivano Bordon è intervenuto nel corso di “Cominciamo Bene”, su “Radio Nerazzurra”, e ne ha discusso con Lapo De Carlo e Gabriele Borzillo.

DA SCARTARE?Ivano Bordon difende Samir Handanovic: «Io penso che tutti possano sbagliare. Specialmente il portiere può avere un momento nel quale forse non è fortunato o pronto. Io penso che se Handanovic abbia sbagliato l’abbia fatto come altri. Certamente può essere un momento dove anche tutta la squadra non gira come prima, ma a me sembra che Handanovic sia un portiere molto valido. Dobbiamo pensare che questo è un ruolo dove si viene spesso criticati, anche forse giustamente, ma molte volte cercando il pelo nell’uovo: con questo intendo dire che non penso che sia Handanovic il problema dell’Inter. Il problema è che è un periodo dove ci sono stati, sì, gol che in altre situazioni avrebbe parato, però non sono d’accordo nel dire che Handanovic sia meno esplosivo o abbia subito dei gol strani. Non sono d’accordo e non sono preoccupato, sui gol subiti valuteranno lui e l’allenatore».

PERCHÉ CRITICATO? – Bordon prova a spiegare la ragione delle contestazioni verso Handanovic: «Il problema può sorgere se il gol che prendi è determinante per il risultato. Io ho passato, come tutti, un periodo in cui stavo bene però purtroppo su certi interventi non ero pronto come altre volte. Sono situazioni che un portiere sente dentro di sé, come calciatore, perché si capisce quando non è giornata. Però il calciatore può superarlo giocando la gara, il portiere ha due o tre parate a partita: se sbagli una sei già sotto gli occhi della critica e ti massacrano un po’. Però io penso che non ci siano grossi problemi per l’Inter».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2UkIYiG
via IFTTT