Vidal non basta al Cile: vince il Venezuela. Sanchez in campo da capitano

Arturo Vidal

Vidal ha segnato in Venezuela-Cile (vedi articolo), ma non è bastato per evitare la sconfitta ai suoi. La Roja è uscita sconfitta nel finale a Caracas, in una partita dove Sanchez ha giocato con la fascia da capitano al braccio. 2-1 il finale a Caracas.

ANCORA UN KO – Seconda sconfitta per il Cile nelle qualificazioni ai Mondiali del 2022. Con Alexis Sanchez (capitano) e Arturo Vidal (in gol) la Roja non è riuscita a fare punti a Caracas, venendo sconfitta in trasferta come nella prima giornata in Uruguay. Dopo il vantaggio di Luis Mago al 9′ ha pareggiato il centrocampista dell’Inter, con un sinistro dal limite dell’area piccola. La terza partita a segno consecutiva per Vidal non è bastata, perché nel finale il Venezuela si è preso i tre punti. All’81’, su cross dalla destra del subentrato Yeferson Soteldo, la difesa cilena si è dimenticata a centro area José Salomon Rondon: errore fatale, perché il prolifico attaccante non ha perdonato. I cinque minuti di recupero non cambiano la situazione, con la Vinotinto che ottiene i primi punti. Per Sanchez e Vidal novanta minuti in campo, stavolta senza particolari problemi per quanto riguarda il primo: ora torneranno a Milano, ma solo giovedì saranno in Italia.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/36NX0zh
via IFTTT