Lautaro Martinez: “Col Paraguay non ero a mio agio. Continuo a lavorare”

Lautaro Martinez Bolivia-Argentina

Le parole dell’attaccante dell’Inter, e dell’Argentina, Lautaro Martinez, al termine della vittoria per 0-2 in casa del Perù, nel match valevole per le qualificazioni ai Mondiali del 2022. Il ‘Toro’ ha raggiunto quota 11 gol in 21 partite con la maglia Albiceleste

ON FIRE – Era in dubbio per la gara col Paraguay, ed è sceso in campo senza incidere. Quattro giorni dopo, Lautaro Martinez si è preso la sua rivincita, andando a segno nella partita contro il Perù: “La mia esultanza – ha detto il ‘Toro’ a margine della vittoria – è stata così perché con il Paraguay non mi sentivo a mio agio, nel senso che individualmente non ho giocato come avrei voluto (QUI gli highlights della partita col Perù). Ho dovuto invertire quella tendenza, ed era ciò che volevo più di ogni altra cosa. Devo lavorare per la squadra e ho fatto un gran lavoro oggi come tutti i miei compagni. Il gol? Leandro (Paredes) ha preso palla, mi ha visto fare un movimento verso la porta e ha fatto il passaggio giusto che per fortuna sono riuscito a concretizzare. In altre partite ho avuto anche delle situazioni importanti per far gol, e penso che qui giochiamo un bel calcio e perciò ne siamo contenti. Abbiamo meritato la vittoria e ottenuto 10 punti, in queste quattro partite, che ci hanno portato lassù“.

Fonte: Ole.com.ar

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3lTGbcg
via IFTTT