Lukaku-Eriksen 2-0, Belgio-Danimarca 4-2. Courtois autogol da incubo

Romelu Lukaku Inter-Lugano

Lukaku batte Eriksen 2-0, mentre il Belgio supera per 4-2 la Danimarca. Questo l’esito del match di UEFA Nations League giocato a Leuven e che ha dato ai Diables Rouges l’aritmetica certezza del primo posto nel Gruppo 2 della Lega A.

SFIDA TUTTA INTER – Il Belgio di Romelu Lukaku batte 4-2 la Danimarca di Christian Eriksen. Stavolta quest’ultimo non segna, ma avvia l’azione del momentaneo 1-1 aprendo il gioco col sinistro per Martin Braithwaite, il cui cross deviato è preda di Jonas Wind. Ad aprire le marcature Youri Tielemans al 3′ con un gran tiro da fuori. Nella ripresa si scatena Lukaku, autore del primo (vedi articolo) e del secondo gol (vedi articolo) personale. Incredibile quello che succede nel finale: su retropassaggio innocuo di un compagno Thibaut Courtois, portiere del Belgio e del Real Madrid, si fa passare sotto la suola il pallone e realizza un autogol allucinante. Nessun problema però per i Diables Rouges, perché un minuto dopo (88′) chiude i conti Kevin De Bruyne con un destro piazzato. 4-2 il risultato finale a Leuven. Per Eriksen e Lukaku ovviamente tutta la partita in campo, ora torneranno all’Inter. Il Belgio sfiderà Francia, Italia e Spagna nelle Final Four di UEFA Nations League.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2IP1GfQ
via IFTTT