Mancini: “Bastoni può diventare come Chiellini o Bonucci. Sempre meglio”

Roberto Mancini Italia

Mancini elogia Bastoni, stasera titolare in Bosnia-Italia (vedi articolo) e alla terza partita consecutiva in azzurro, dopo l’esordio di sette giorni fa contro l’Estonia. Il commissario tecnico, in collegamento con Rai Sport (essendo ancora positivo al Coronavirus non ha potuto guidare la squadra), ha parlato del difensore dell’Inter.

GRAN CRESCITA – Tre partite su tre in questa sosta per Alessandro Bastoni, tutte per intero e facendo ottima figura. Sul difensore dell’Inter, nel post partita di Bosnia-Italia, si esprime anche Roberto Mancini: «Bastoni è un ragazzo giovane, che questa settimana ha fatto in dieci giorni tre partite una dietro l’altra, giocando sempre meglio. È molto giovane, può migliorare tantissimo e può diventare un nuovo Giorgio Chiellini o Leonardo Bonucci. Poi ce ne sono altri nell’Under-21 e nell’Under-20, che sono bravi: devono solo giocare».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3faFJUJ
via IFTTT