Sabatini: “Varane? Nell’Italia c’è Bastoni, non giocherebbe! Eriksen, prova”

Sandro Sabatini

Sabatini ha commentato l’infortunio di Varane in Francia-Svezia, col difensore del Real Madrid che rischia di saltare l’Inter in Champions League (vedi articolo). Dopo aver criticato il francese, ritenendolo inferiore ad Acerbi e Bastoni, nello studio sulla UEFA Nations League di 20 il giornalista ha parlato anche di Eriksen.

SENZA DIFESA?Sandro Sabatini si proietta già a Inter-Real Madrid di mercoledì prossimo: «La partita di andata era con l’Inter senza Romelu Lukaku, la partita di ritorno potrebbe essere con l’Inter con Lukaku e il Real Madrid senza Sergio Ramos. Su Raphael Varane altro discorso, perché secondo me c’è di meglio fra le riserve del Real Madrid. La cronaca è che è un difensore molto debole: nella nazionale italiana, con Alessandro Bastoni e Francesco Acerbi, non giocherebbe titolare».

TENTATIVO – Sabatini parla anche di Christian Eriksen e del suo ruolo nell’Inter: «Sinceramente è sbagliato non provarci ancora. Io penso che non ci proveranno pìù, né Eriksen né Antonio Conte, però io ritengo sia ancora sbagliato non provarci ancora. Mi viene in mente, che ne so: almeno prova una volta Eriksen davanti alla difesa, con Arturo Vidal da una parte e Nicolò Barella dall’altra. In nazionale poi vedi Bastoni che gioca a quattro e ferma Robert Lewandowski, Stefan de Vrij che gioca a quattro e va bene, Milan Skriniar idem… Senza Romelu Lukaku forse Lautaro Martinez gioca un pochettino meglio».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/32RNMks
via IFTTT