Lukaku-Lautaro Martinez, gemelli del gol anche in nazionale: ora l’Inter

Romelu Lukaku Genoa-Inter

Nella sosta per le nazionali, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez hanno dimostrato di essere sempre una coppia prolifica non solo nell’Inter. Entrambi sono infatti andati in gol nelle sfide giocate dal Belgio e dall’Argentina contro Danimarca e Perù.

GEMELLI DEL GOL – Romelu Lukaku e Lautaro Martinez non hanno perso la loro forma. Dopo i gol segnati lo scorso anno, anche in questa stagione i due sono partiti in quarta. L’argentino ha segnato 5 gol in 10 partite (4 in campionato e 1 in Champions League, nella trasferta contro il Real Madrid), mentre il belga 7 in 8 gare giocate (5 in campionato e 2 in Champions League, entrambe contro il Borussia Monchengladbach). Insomma, già dodici i gol all’attivo per la coppia, che si è dimostrata sicuramente in grande forma. Così come è successo in nazionale. Il numero 9 nerazzurro ha infatti segnato due delle reti del 4-2 finale del suo Belgio contro la Danimarca, che ha permesso ai diavoli rossi di qualificarsi alle final four di Nations League (vedi articolo). Il numero 10, invece, ha trovato il gol del raddoppio con la sua Argentina nello 0-2 rifilato al Perù (vedi articolo), in una sfida decisiva per le qualificazioni alla prossima Coppa del Mondo.

FILOTTO – Adesso i due devono tornare a incantare anche nell’Inter. Nelle ultime sfide, infatti, solo Lautaro Martinez è sceso in campo a causa di un problema fisico subito da Romelu Lukaku. Ora più che mai servono i gol di entrambi e l’alchimia che hanno dimostrato di avere, in un periodo con un ritmo serrato di partite serrate – da qui a fine anno – che si riveleranno già decisive. Sia per la qualificazione alla fase eliminatoria della Champions League, sia per il campionato, dove è necessario accumulare i punti necessari per dimostrare di essere nel lotto delle favorite per lo scudetto.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2HfJjAf
via IFTTT