Slovacchia, Skriniar: “Retrocessione? Volevamo salvarci, ma…”

Milan Skriniar

Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ha parlato dopo la sconfitta contro la Repubblica Ceca in Nations League e la retrocessione della sua Slovacchia

SCONFITTA – Milan Skriniar, difensore dell’Inter, ha parlato a seguito della sconfitta della sua Slovacchia contro la Repubblica Ceca. «Nella partita casalinga con la Repubblica Ceca, l’avversario ci ha battuto in tutto. Nel tenere la palla, nei duelli, era sempre un passo, anzi due avanti. Siamo stati sotto pressione per tutta la partita. Qui è stato diverso. Non abbiamo avuto un buon inizio. Poi abbiamo avuto momenti migliori, abbiamo tenuto la palla, abbiamo anche creato. L’unica cosa, in cui credo che manchiamo è nei sedici metri. Deve esserci un gol e dobbiamo aggiungere tre o quattro giocatori per aumentare le occasioni. C’è ancora qualcosa su cui lavorare, ma c’è un miglioramento se confrontiamo la prima partita con i cechi».

RETROCESSIONE – Skriniar prosegue sulla retrocessione della sua nazionale nella divisione inferiore della Nations League. «L’obiettivo era quello di ottenere la qualificazione agli Europei e ci è riuscito. Volevamo anche salvarci nella divisione B, ma non ci siamo riusciti. Ma lo valutiamo positivamente. C’è ancora del lavoro da fare, come ha detto l’allenatore, e gli errori devono essere evitati».

Fonte: sport.aktuality.sk

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3kHTUlb
via IFTTT