Graziani: “L’Inter deve riproporsi, ma occhio al Torino ferito”

Francesco Graziani

Ciccio Graziani, ospite negli studi di “Sport Mediaset XXL”, ha parlato della giornata di campionato e dell’Inter impegnata tra un’ora in casa contro il Torino

OGGI DEVE VINCERE – Graziani sostiene che l’Inter non possa mancare l’appuntamento con la vittoria oggi contro un Torino pieno di assenze: «Il big match di stasera è interessantissimo, ma a questo punto si attende l’Inter, non può non riproporsi. C’è ahimè la partita col toro, ma quando il Torino è ferito è pericoloso».

L’IMPORTANZA DI LUKAKU – Graziani sottolinea l’importanza di Lukaku: «Lukaku è un punto di riferimento troppo importante, fa gol, gioca per sé e per i compagni. La classifica piange, l’Inter ha gli stessi punti del Verona, ma è una classifica cortissima e sono convinto che quando l’Inter troverà continuità di risultati, e con la squadra che ha la troverà, diventerà una pretendente a vincere lo scudetto».

LA CHAMPIONS – Graziani parla della Champions League che mercoledì per l’Inter proporrà l’appuntamento decisivo contro il Real Madrid: «Avranno tre partite di cui due in casa. Le dovranno vincere altrimenti sarà a rischio il primo grande obiettivo di stagione. L’Inter non può uscire dalla Champions. Giocheranno tante partite quindi Antonio fa bene a fare turn-over, è logico».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2UPd51X
via IFTTT