Marotta: “Eriksen? Non teniamo chi vuole andar via. Rinnovo Bastoni…”

Giuseppe Marotta Inter

Giuseppe Marotta, CEO sport dell’Inter, ha rilasciato queste dichiarazioni, ai microfoni di DAZN, a pochissimi istanti dal calcio d’inizio di Inter-Torino

ADRENALINA – Pochi minuti al kick-off di Inter-Torino. Giuseppe Marotta ha parlato così, ai microfoni di DAZN, nel pre partita: «Anzitutto, c’è da dire che dobbiamo convivere con la pandemia, che purtroppo porta casi di calciatori positivi. Alcuni sono arrivati direttamente dalle nazionali così. È una situazione che vale per tutti, non solo per noi. Di conseguenza, certe programmazioni sono limitate nel tempo e gli allenatori devono improvvisare. Ma al di là di questo, comincia un ciclo particolare, 10 partite in 33 giorni. I giocatori a disposizione devono rispondere alle indicazioni degli allenatori. Alessandro Bastoni vicino al rinnovo? Quando un nostro calciatore indossa la maglia della sua nazionale, è motivo d’orgoglio per lui e per il club. Se poi si torna facendo gol e giocando bene, è un’ulteriore motivazione per gli impegni col club. Bastoni, nello specifico, è una lieta pagina che corona una crescita esponeziale del ragazzo, che è un ottimo talento, ed è giusto in quest’ottica considerare un nuovo rapporto economico, nell’ottica della stima che il club ha verso di lui. Christian Eriksen? Ieri Antonio Conte ha risposto in modo esaustivo. Aggiungo che chiaramente non dobbiamo trattenere un calciatore se lui chiede di andar via. Eriksen si sta comportando da professionista. Faremo le giuste valutazioni. Il giocatore resta a disposizione di Conte che lo utilizza quando lo ritiene opportuno, nel rispetto del giocatore e del club. Richieste? Al momeno opportuno cercheremo di allacciare le giuste combinazioni».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2HpsO4R
via IFTTT