Lampard: “Giroud è importante per noi e voglio che rimanga. A gennaio…”

Frank Lampard Chelsea

L’allenatore del Chelsea, Frank Lampard, ha parlato del futuro di Olivier Giroud, alla vigilia del match di Champions League in casa del Rennes. L’ex attaccante del Montpellier, inoltre, ha parlato del suo rapporto coi Blues e dello scarso minutaggio di inizio stagione a Telefoot

COINVOLTO – Il tecnico del Chelsea, Frank Lampard, ha detto in conferenza stampa che Olivier Giroud resta un profilo importante nei suoi piani. Ma ha anche suggerito che potrebbe non opporre resistenza qualora l’attaccante volesse lasciare i Blues a gennaio. L’ha fatto in conferenza stampa, alla vigilia della gara di Champions League contro il Rennes: “Ho delle idee e Olivier è un membro importante della nostra squadra – ha detto Lampard – . Guardate la sua carriera nel Chelsea: vorrà sempre giocare di più. So che sarà importante per me da qui in avanti, per questo voglio che Giroud rimanga. Ho un buon rapporto con lui e se si è mai sentito escluso avrò una conversazione con lui. Ma voglio che rimanga qui e sono molto disponibile nei suoi confronti. Al momento voglio che rimanga“.

SCENARI – Giroud è stato accostato all’Inter (e non solo) nei giorni scorsi. Nella stagione 2020/21, soltanto in un’occasione il centravanti francese ha giocato dal primo minuto: contro il Tottenham in Coppa di Lega il 29 settembre. Giroud ha rinnovato il suo contratto a maggio, ma il Chelsea ha investito parecchio nel reparto offensivo. “Ho letto le parole del suo agente – dice Lampard – e non le ho valutate in modo negativo, perché è normale. Conosco molto bene Olivier. Abbiamo avuto tante conversazioni, lui vuole giocare. Quando non gioca, è un supporto incredibile per gli altri giocatori. Si allena brillantemente a prescindere da tutto, e parliamo continuamente come abbiamo fatto lo scorso gennaio. A gennaio valuteremo la sua posizione, ma il mio primo pensiero deve essere sempre la forza della squadra. Sarò sempre onesto con Giroud, ma penso comunque che abbia un grande contributo da darci. Ho appena guardato il calendario fino a dicembre ed è brutale. Prima di tutto dobbiamo prepararci per questa partita (contro il Rennes) per provare a vincerla. Se dovessimo accedere al turno successivo, allora sarebbe un’opportunità per i giocatori che hanno bisogno di minuti.

Fonte: Theguardian.com

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2J95HM8
via IFTTT