Compagnoni: “Lukaku, a Conte va dato atto di una cosa. Gervinho-Inter…”

Maurizio Compagnoni

Lukaku è in dubbio per Sampdoria-Inter, dopo l’infortunio di ieri contro il Crotone (vedi articolo). Sul belga si è espresso il giornalista Maurizio Compagnoni, ospite di Sky Sport 24, parlando poi anche di mercato e delle voci su Gervinho.

DEVASTANTEMaurizio Compagnoni esalta Romelu Lukaku: «Il gol in cui travolge tutto e tutti è la dimostrazione della forza di questo giocatore. Lukaku è l’Inter: c’è un’Inter con Lukaku e una senza. Va dato atto ad Antonio Conte di aver puntato i piedi per portare il belga all’Inter, anche giustamente. Basta vedere il suo rendimento. Mercato? Credo che la punta arriverà, ci sono giocatori che possono arrivare in prestito. Nel momento in cui Conte ha detto a più riprese che Andrea Pinamonti non è pronto, è chiaro che l’Inter non possa rimanere con Lukaku e Lautaro Martinez. Arriverà una quarta punta, probabilmente un giocatore fisicamente forte. Gervinho sarebbe un bel colpo per l’Inter, consentirebbe di avere una soluzione in più: quella del contropiede. L’unica perplessità è che il nuovo proprietario del Parma non dà via Gervinho, se lo dà via mi farei un po’ di domande».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3nbcbIL
via IFTTT