Inter, BC Partners non esclude acquisizione: la situazione attuale – CF

Zhang-Inter-Suning.jpg

Secondo quanto riporta il noto portale Calcio e Finanza, BC Partners non escluderebbe un’eventuale acquisizione delle quote di maggioranza dell’Inter, nonostante Suning abbia già smentito una possibile cessione.

PRONTI A TUTTO – Non esclude niente BC Partners, fondo di private equity , riguardo a un possibile coinvolgimento nelle quote dell’Inter. Le indiscrezioni su un ingresso in società si fanno sempre più insistenti e potrebbero anche esserci delle sorprese. Al momento, infatti, ogni possibilità è aperta: sia un nulla di fatto, sia un’acquisizione delle quote di minoranza, sia una quota di maggioranza qualora Suning dovesse decidere di dare l’assenso alla cessione. Una cessione che – per il momento – è stata smentita categoricamente proprio da un comunicato ufficiale della società nerazzurra. Quel che è certo, è che BC Partners è in vantaggio su altri possibili investitori e, a fare gola, sono anche le possibilità legate al brand calcistico vero e proprio: il nuovo stadio, lo sviluppo del merchandising nei mercati esteri e i proventi per i diritti televisivi.

Fonte: Calcio e Finanza, Luciano Mondellini

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2LcdxpJ
via IFTTT