Bargiggia duro: “Eriksen? Colpa di Conte in primis! Inter recidiva e debole”

Paolo Bargiggia

Bargiggia va giù duro su Conte e sull’Inter. Il giornalista, ospite di “Sportitalia Mercato”, ritiene che la gestione di Eriksen sia sbagliata soprattutto per colpa dell’allenatore, ma che la società abbia ripetuto un errore già fatto in passato.

GESTIONE RIVEDIBILE – Per Paolo Bargiggia su Christian Eriksen hanno sbagliato in tanti: «Di chi è l’errore? Secondo me di Antonio Conte in primis e in secondo luogo di una società piuttosto debole che, in questo caso, non ha difeso un progetto e un investimento. Se tu prendi Eriksen, giocatore dallo spessore internazionale assoluto, di ventotto anni quindi ancora giovane e lo paghi venticinque milioni, poco perché in scadenza di contratto, se gioca e tu difendi questo investimento fai una plusvalenza incredibile. Invece se tu società fai sì che il tuo allenatore comandi in casa tua. Praticamente lui arriva non solo a considerarlo poco, ma anche a umiliare Eriksen facendogli fare un sacco di ingressi oltre il 90′ eccetera. Secondo me la colpa è principalmente di Conte che non è tanto aziendalista, ma anche dell’Inter che su queste cose è piuttosto debole».

SITUAZIONE RIVISTA? – Secondo Bargiggia c’è già un precedente, prima di Eriksen: «L’Inter è recidiva, perché con Luciano Spalletti fece la stessa cosa con Nainggolan. Spalletti impose Nainggolan, che secondo me nell’ambiente sapevamo che era un grandissimo giocatore ma dal punto di vista della vita sociale aveva mollato. Hanno speso un sacco di soldi e dato nell’operazione Nicolò Zaniolo. Poi si sono trovati ancora con Nainggolan e devono continuare a prestarlo. Secondo me una società che progetta non si trova in questa situazione. Una valutazione su Conte? Un allenatore che guadagna un milione di euro netti al mese e per due stagioni di fila esce ai gironi di Champions League, e quest’anno non arriva nemmeno in Europa League, altro che fallimentare: per me va licenziato! È che però non hanno la sostenibilità economica».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3sa81og
via IFTTT