Romano: “Eriksen, l’Ajax si tira fuori. Mourinho apre al possibile ritorno”

Fabrizio Romano

Eriksen in uscita dall’Inter, tra le squadre interessate anche l’Ajax ma a detta di Fabrizio Romano – esperto di mercato -, il club olandese avrebbe definitivamente chiuso la pista a causa dell’ingaggio elevato. Resta viva la pista Tottenham allenato da José Mourinho ma il problelma è sempre lo stesso.

IN USCITAEriksen, sempre meno i club interessati al talento danese. L’Ajax dice no a causa dell’ingaggio, il Tottenham apre ma il problema è sempre lo stesso. Ne parla Fabrizio Romano, giornalista italiano ed esperto di mercato: «L’operazione Christian Eriksen si fa sempre più complessa. L’Inter è convinta di riuscire a trovare una soluzione, il tempo e l’avvicinarsi alla fine del mercato spesso aiutano le trattative più delicate a far spuntare una via d’uscita. In queste ore si è tirato indietro anche l’Ajax, decisione definitiva. Il club olandese ci ha pensato ma non avrebbe mai pagato per intero l’ingaggio di Eriksen, ecco perché il ritorno clamoroso è sfumato sul nascere, niente di avanzato. L’agente del giocatore è alla ricerca di soluzioni, l’Inter aspetta perché Christian rimane fuori dai programmi futuri seppur comunque col gruppo squadra. José Mourinho a sorpresa ha dato apertura a un eventuale ritorno di Eriksen, ma ad oggi tra i due club – sul fronte Tottenham – non ci sono stati ancora contatti avanzati né un discorso in decollo imminente. Un’idea di intermediari, non una trattativa in corso. E i costi dello stipendio di Eriksen spaventano anche gli Spurs, ecco perché ad ora non è un’ipotesi vicina a concludersi. Ma dovesse aprirsi uno spiraglio, lo Special One sarebbe favorevole».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/39j4VFV
via IFTTT