Cassano attacca Conte: «Deve vincere o vada via dall’Inter! Mi dà fastidio»

Antonio Cassano

Cassano – ex attaccante dell’Inter -, protagonista di una diretta Twitch sulla “Bobo TV” dell’amico Vieri, critica Conte per quanto sta dicendo e soprattutto facendo sulla panchina nerazzurra. Le motivazioni partono dal gioco e termina con i risultati

VINCERE O SALUTARE – Non le manda di certo a dire Antonio Cassano ad Antonio Conte: «Noi continuiamo a parlare dicendo questo e quest’altro. Però io poi vado a vedere nello specifico e sento quello che dice. L’anno scorso con l’Inter hai fatto una buona stagione. Sei arrivato in Champions League e in finale di Europa League. Quest’anno hai fatto il primo massacro, andando fuori dalla Champions e dall’Europa League. Giocando malissimo! Con giocatori anche più forti rispetto all’anno sorso. Conte dice cose sofisticate per far credere che non gli siano arrivati acquisti. Ma gli sono arrivati Achraf Hakimi e Arturo Vidal, due giocatori di primissimo livello. La Juventus sta avendo grandi problemi. Io mi aspetto che l’Inter sia a +5/6 dalla seconda, in questo momento. Il Milan sta facendo vedere con organizzazione, qualità e squadra, che seguono le indicazioni giuste dell’allenatore. Ed è prima meritatamente. Io mi aspettavo che lo fosse l’Inter, non il Milan. E Conte continua a dire determinate cose che a me danno fastidio. Poi come allenatore è bravo, ma per me non lo sta dimostrando. Perché quest’anno Conte è obbligato a vincere. Chi dice il contrario dice una bugia, dice una ca**ata. Altrimenti bisogna cambiarlo, l’anno prossimo deve andare via». Questo lo sfogo di Cassano sul Conte nerazzurro.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3oFoD5n
via IFTTT