Compagnoni: «Lukaku la più brillante operazione di Conte. Copertina Inter»

Maurizio Compagnoni

Compagnoni dà a Conte la responsabilità integrale dell’arrivo di Lukaku all’Inter, avvenuto nell’estate del 2019. Il giornalista, ospite di Sky Sport 24, parla poi di come la squadra si stia disegnando sotto i dettami del tecnico.

TRASFORMATI – L’Inter ieri ha battuto 3-1 la Lazio, con la doppietta di Romelu Lukaku e il gol di Lautaro Martinez. Per Maurizio Compagnoni si vede la mano dell’allenatore: «Antonio Conte ha disegnato un’Inter a sua immagine e somiglianza. Magari non ha una qualità straordinaria, ma ha grande temperamento e agonismo. La mossa di Ivan Perisic Conte voleva farla già l’anno scorso, poi le cose non andarono come voleva e fu ceduto in prestito. Perisic ha la corsa e la qualità per farlo, detto questo sono diversi sistemi di gioco e Perisic deve fare tutta la fascia. Samuel Eto’o, nel 2010, aveva uno dietro».

IL MIGLIORE – Compagnoni esalta Lukaku: «È l’uomo copertina dell’Inter. Perché? Segna tantissimo e nel momento in cui l’Inter, può capitare, è in difficoltà palla davanti e qualcosa può succedere. Ho visto segnare su rimessa laterale con palla a Lukaku spalle alla porta che qualcosa inventa. È un giocatore straordinario, soprattutto è stata la più brillante operazione di Conte all’Inter. Ha fatto di tutto per averlo, ha fatto giustamente le bizze, si è messo di traverso e i fatti gli stanno dando clamorosamente ragione».

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Compagnoni: «Lukaku la più brillante operazione di Conte. Copertina Inter»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2OGZ075
via IFTTT