Inzaghi: «Inter difesa in undici in trenta metri. Rigore? Difficile digerirlo»

Simone Inzaghi Lazio

Inzaghi ha parlato in conferenza stampa dopo Inter-Lazio 3-1. L’allenatore biancoceleste, con i giornalisti presenti al Meazza dopo il posticipo della ventiduesima giornata di Serie A, mostra tutto il suo dispiacere e continua a recriminare sul rigore (netto) che ha sbloccato il risultato.

CONFERENZA INZAGHI – Questa la conferenza stampa di Simone Inzaghi nel post partita di Inter-Lazio.

Il dispiacere più grande: il rigore o aver preso subito gol dopo aver riaperto la partita?

Sì, penso che hai detto bene. Un rigore che ha indirizzato la gara, difficile da digerire. Poi, una volta riaperta, dovevano essere attenti perché sapevamo che cercavano le ripartenze. Il gol del 3-1 ci ha tagliato le gambe, quando eravamo in forte risalita.

Possesso palla bene per la Lazio, soprattutto all’inizio. Però qualcosa è mancato nella conclusione.

Sì, devo essere sincero che di spazi era difficile trovarne. Si sono difesi in undici negli ultimi trenta metri, non era semplice. Dobbiamo prendere questa sconfitta nel migliore dei modi e analizzarla, sapendo che abbiamo tenuto bene il campo con una squadra forte che ripartiva velocemente. Dovevamo essere più bravi a non concedere ripartenze, soprattutto sul terzo gol. I primi due sono molto molto fortuiti.

A Roma si pensava già allo scudetto e a quello dello scorso anno. Per Inzaghi resta comunque l’obiettivo di mantenere la Champions League?

Sappiamo che è il nostro scudetto. Non sarà semplice, perché abbiamo delle corazzate contro, però le abbiamo affrontate tutte e ce la siamo giocata alla grandissima. Lotteremo fino alla fine.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Inzaghi: «Inter difesa in undici in trenta metri. Rigore? Difficile digerirlo»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2Nvwx3e
via IFTTT