Juventus, doppia doccia gelata in casa del Porto. Speranza con Chiesa

Rodrigo Bentancur Porto Juventus

La Juventus perde 1-2 in casa del Porto nell’andata degli ottavi di Champions League. Chiesa risponde al doppio vantaggio portoghese.

PRIMI MINUTI – La Juventus sottovaluta il Porto come avversario, nell’andata degli ottavi di Champions League. Tanto che i padroni di casa sono in vantaggio già dopo meno di un minuto. Mehdi Taremi sfrutta un errore clamoroso di Rodrigo Bentancur, durante una costruzione dal basso, e punisce i bianconeri. I padroni di casa, allenati dall’ex Inter Sergio Conceiçao, sono più arrembanti del previsto, e Andrea Pirlo non riesce a trovare le contromisure. E al primo minuto della ripresa il Porto trova anche il 2-0: Moussa Marega conclude l’assalto all’area bianconera trovando il destro che vale il doppio vantaggio. La Juventus non riesce mai a entrare in partita, ma al termine i danni saranno più contenuti del previsto. All’82’ Federico Chiesa sfrutta uno scarico dalla sinistra di Adrien Rabiot e riesce ad accorciare, rendendo meno difficoltosa la rimonta al ritorno (martedì 9 marzo).

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Juventus, doppia doccia gelata in casa del Porto. Speranza con Chiesa)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3jWaJdz
via IFTTT