La Roma si ferma sullo 0-0, nonostante il Benevento in 10

Bruno Peres Benevento Roma

Il posticipo della ventiquattresima giornata di Serie A tra Benevento e Roma finisce 0-0. I campani rimangono in 10 per l’espulsione di Glik.

RETI BIANCHE – La Roma fallisce l’assalto al secondo posto, dopo la sconfitta odierna del Milan. I giallorossi impattano sullo 0-0 in casa del Benevento, dopo una partita frenetica e nervosa. Le occasioni migliori capitano agli uomini di Paulo Fonseca, ma le Streghe si difendono molto bene. Il migliore in campo è senza dubbio Lorenzo Montipò, il portiere dei padroni di casa, che risponde sempre presente sulle conclusioni della Roma. Nel secondo tempo Kamil Glik prova a dare una mano agli ospiti, ricevendo il secondo cartellino giallo al 57′ e finendo anzitempo la sua gara. Stessa soluzione che succede a Filippo Inzaghi, incontenibile nella panchina campana (il rosso arriva al 94′). Pochi secondi dopo l’espulsione del tecnico, l’arbitro fischia un rigore a favore degli ospiti. Lorenzo Pellegrini viene atterrato da Daam Foulon, ma il romano è in fuorigioco: niente da fare, la gara termina 0-0. La Roma rimane terza con 44 punti, a -5 dal Milan. Il Benevento si mantiene a +9 sulla zona retrocessione.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (La Roma si ferma sullo 0-0, nonostante il Benevento in 10)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3siW7HQ
via IFTTT