Inter delusa per la beffa nazionali ma riparte: Conte lavora senza distrazioni

Antonio Conte - Inter

L’Inter non può opporsi alla decisione relativa alle convocazioni dei propri nazionali. Come riportato da “Sport Mediaset”, il fastidio provato verrà subito messo da parte attraverso il lavoro di Conte ad Appiano Gentile

TESTA ALLA VETTA – La beffa servita dall’ATS di Milano all’Inter non è andata giù. E se in queste ore da Appiano Gentile sono partiti i nazionali stranieri, in attesa degli italiani (vedi aggiornamento), i motivi sono comprensibili. L’Inter è delusa ma allo stesso tempo senza armi dopo il via libera concesso ai propri tesserati per raggiungere le rispettive Nazionali. L’isolamento inizialmente previsto per tutto il gruppo-squadra fino al 31 marzo è stato reso nullo dal dietrofront dell’ATS di Milano. In casa nerazzurra c’è insoddisfazione per l’evoluzione degli eventi ma va necessariamente archiviata. Ad Appiano Gentile con Antonio Conte si lavora senza distrazioni (con chi è rimasto…) per inseguire l’obiettivo Scudetto restando in vetta. Non c’è tempo per le polemiche, come anticipato ieri (vedi focus).

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Inter delusa per la beffa nazionali ma riparte: Conte lavora senza distrazioni)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/316JSCQ
via IFTTT