Serie A, ancora nulla di fatto per i diritti TV 2021-2024. Nuova assemblea

Logo Serie A Inter-News.it

La Serie A rinvia, ancora una volta, la decisione sui diritti TV 2021-2024. Pure oggi niente accordo per scegliere tra le offerte di DAZN e Sky: ci sarà una nuova Assemblea di Lega in settimana.

RESTA LO STALLO – L’Assemblea della Lega Serie A si è svolta oggi con la partecipazione in collegamento video di tutte le venti società. I club, all’unanimità, hanno assegnato i diritti audiovisivi internazionali per il territorio USA: «Siamo molto soddisfatti per aver assegnato i diritti audiovisivi di campionato e Coppa Italia, per il triennio 21/24, a una major come CBS Broadcasting», ha detto l’Amministratore Delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo. «In un’area strategica come gli Stati Uniti d’America abbiamo incrementato di oltre il 30% il valore dei nostri diritti con un partner di primaria grandezza come CBS. Quello di oggi non è un punto di arrivo, ma anzi l’inizio di un percorso di investimenti in risorse umane e contenuti editoriali funzionali a supportare la crescita costante della Serie A in tutto il Nord America. Questo risultato è il frutto del lavoro degli ultimi docopttp mesi e del sempre crescente numero di proprietà americane che hanno deciso di investire nelle nostre franchigie».

Per quanto riguarda invece i diritti TV per il territorio italiano per il triennio 2021-2024 la votazione effettuata non ha portato all’assegnazione di alcun pacchetto. Di conseguenza, il tema sarà nuovamente affrontato nell’Assemblea del 26 marzo.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Serie A, ancora nulla di fatto per i diritti TV 2021-2024. Nuova assemblea)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/318f1pA
via IFTTT