Locatelli: «Sassuolo? Non so se sarà il mio ultimo anno. De Zerbi cruciale»

Manuel Locatelli Sassuolo

Manuel Locatelli ha rilasciato una lunga intervista, ai microfoni di “Sky Sport”, dal ritiro dell’Italia. C’è spazio anche per una battuta sul suo futuro: l’Inter aveva fatto apprezzamenti nei mesi scorsi (vedi articolo), ma c’è la fila per l’ex talento del Milan

DIAMANTEManuel Locatelli avrebbe dovuto sfidare l’Inter sabato scorso. Poi però è successo quello che è successo, e il classe ’98 del Sassuolo sarà impegnato con la nazionale di Roberto Mancini nei prossimi dieci giorni. Ai microfoni di “Sky Sport”, l’ex Milan ha anche lasciato trasparire un filo di incertezza sul suo futuro: «Da quando sono al Sassuolo, ho raggiunto consapevolezza. Ho giocato nel Milan ed è stata un’esperienza fantastica, ora qui al Sassuolo ho trovato una realtà bellissima. Non so se questo sarà il mio ultimo anno qui, io sogno di essere importante per questa squadra e di fare un buon Europeo. Un insieme di cose che mi ha fatto diventare quello che sono. Roberto De Zerbi ha un ruolo fondamentale per me, mi ha cambiato. Mi ha fatto giocare, mi ha dato delle delusioni, abbiamo litigato però ha sempre creduto in me. Mi ha voluto lui al Sassuolo, ho sempre sentito la sua fiducia».

Fonte: Sport.sky.it

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Locatelli: «Sassuolo? Non so se sarà il mio ultimo anno. De Zerbi cruciale»)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3lRR5QH
via IFTTT