Lukaku, sì o no col Belgio? Il suo impiego oggi resta un mistero

Romelu Lukaku Belgio

Lukaku oggi sarà impegnato in Belgio-Galles, partita delle qualificazioni ai Mondiali del 2022 (vedi articolo). L’attaccante dell’Inter, che si è unito lunedì sera al ritiro, resta in dubbio ma i nerazzurri temono che alla fine possa giocare.

GIOCA O NO?Romelu Lukaku sì o no per Belgio-Galles? È la domanda che gira nell’immediata vigilia del debutto dei Diables Rouges nelle qualificazioni per i Mondiali del 2022. Ieri, in conferenza stampa, il commissario tecnico Roberto Martinez ha glissato sulla vicenda, parlando solo del fatto di aver rispettato le regole (vedi articolo). È proprio questo il punto: sarà così? Lunedì, quando l’ATS ha dato il via libera ai primi sette nazionali dell’Inter (poi diventati dieci coi tre dell’Italia, che si aggregheranno oggi), l’idea di fondo era permettergli di completare l’isolamento in patria. Questo non significa poter giocare, ma solo fare gli allenamenti e rimanere sotto sorveglianza (ossia fare tamponi). È chiaro però che se Lukaku e compagni sono partiti non è certo per un viaggio di piacere. Purtroppo, ancora una volta, le nazionali hanno avuto la meglio sui club, anche in una situazione complessa come quella della pandemia. Per Belgio-Galles di stasera ci sono le opzioni Michy Batshuayi e Christian Benteke, oltre a Dries Mertens, per far rifiatare il numero 9 nerazzurro. Ma se, attorno alle 19.30, il nome di Lukaku dovesse apparire nella formazione titolare non sarebbe del tutto una sorpresa.

Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News) e il link al contenuto originale (Lukaku, sì o no col Belgio? Il suo impiego oggi resta un mistero)
© Inter-News.it 2014-2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2QonByb
via IFTTT